Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1196
RAGUSA - 23/09/2012
Attualità - Il cantiere dovrebbe chiudersi a metà novembre ma emergono molti dubbi

Lavori via Roma a rilento. Commercianti preoccupati

L’assenza del sindaco e dell’amministrazione non induce all’ottimismo sul rispetto del cronoprogramma

C’è preoccupazione tra i commercianti di via Roma. Passata la festa di S. Giovanni i lavori di sistemazione dell’arteria procedono a rilento. La coincidenza con le dimissioni del sindaco e la mancanza di un interlocutore diretto non facilita la situazione ed i risultati si vedono.

Le riunioni che si sono tenute con frequenza mensile per fare il punto dell’andamento dei lavori non si tengono più e sembrano mancare i pungoli. Molti commercianti soprattutto quelli con i negozi tra via Salvatore ed il ponte, al momento tratto interessato dal cantiere, si lamentano e temono che la scadenza di metà novembre fissata dal crono programma non potrà essere rispettata. Anche perché, si fa notare, nella parte già sistemata mancano le rifiniture e l’arredo urbano e bisognerà ancora intervenire sulla pavimentazione che in alcuni punti manca.

I commercianti temono non solo per le vendite autunnali ma soprattutto per quelle natalizie perché di questo passo, molto lento, per la verità non c’è da stare allegri. La zona è praticamente isolata con via Salvatore del tutto chiusa al traffico e viabilità molto limitata nelle vie adiacenti.