Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 1111
RAGUSA - 20/08/2012
Attualità - I consumi sono calati in tutti i comparti, l’analisi del presidente dell’Ascom

Sorbo: "Estate da dimenticare, mancano i soldi"

La crisi tocca il commercio con un calo stimato attorno al 30 peer cento

Marina di Ragusa oasi dello shopping? Niente di tutto questo per il presidente dell’Ascom , Cesare Sorbo, per il quale l’estate 2012 è tutta da dimenticare.

L’analisi di Sorbo è realistica: «La verità è una: la gente non ha soldi in tasca e dunque non spende. Neanche i saldi sono riusciti a risollevare il settore dell’abbigliamento e non parliamo degli altri settori». Secondo dati ancora non ufficiali la crisi del comparto commerciale fa il paio con quello del turismo con un dato in calo di circa il trenta per cento.

Cesare Sorbo vede nero anche per il futuro: «Se non hai soldi sei poco incline a consumare e quindi i negozi non lavorano. Ci sono case sfitte, girano meno oldi e la crisi i fa sentire soprattutto sulle spese che, a torto o a ragione, sono considerate superflue. Non si salvano neppure tanti titolari di locali perché anche i giovani hanno poco da spendere per cui, a parte qualche locale alla moda e frequentato, c’è crisi anche in questo settore».


Bugie
21/08/2012 | 14.55.01
Antonio

Dite ai vostri commercianti di essere un pò più onesti con i prezzi. Ci sono cose che costano più di quanto costano a milano senza saldi.