Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 604
RAGUSA - 14/08/2012
Attualità - Il comitato per i festeggiamenti ha già messo a punto il programma

Ragusa si prepara a festeggiare il patrono S. Giovanni

Momento importante sarà il solenne Pontificale presieduto dal vescovo di Caltanissetta, Mario Russotto, giorno 29 alle 11, in cattedrale, e due mostre che si terranno a palazzo Garofalo

Pronto il programma per la festa di S. Giovanni. Il comitato per i festeggiamenti ha predisposto una serie di iniziative a cominciare dalla doppia «visita» del Patrono a due parrocchie cittadine. Il 27 ai salesiani per poi proseguire alla Sacra Famiglia dove la statua sosterà fino al giorno dopo.

Altro momento importante sarà il solenne Pontificale presieduto dal vescovo di Caltanissetta, Mario Russotto, giorno 29 alle 11, in cattedrale, e due mostre che si terranno a palazzo Garofalo. Molto attesa quella sua «Sicilia e Folklore» che racconterà l’isola attraverso gli scatti di tre professionisti quali Mario d’Alfonso, Peppe Muccio sulle feste religiose. Il 23 agosto , sempre a palazzo Garofalo, Fabrizio Occhipinti terrà una conferenza su «L’iconografia di s. Giovanni battista nella pittura italiana ed europea».

Il giorno prima della festa è stata invece organizzata « La sera della Vigilia» con momenti musicali in piazza, l’illuminazione della scalinata centrale. Momento molto atteso domenica alle 20 quando è prevista la discesa dalla nicchia del simulacro, che sarà sistemato sul nuovo baiardo realizzato con le offerte dei fedeli lo scorso anno. Questo sarà traslato in tutta solennità nel transetto sinistro della Cattedrale.