Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 916
RAGUSA - 15/06/2012
Attualità - Insieme ad Oristano e Brindisi siamo al top quando ci si deve sposare

A Ragusa non si bada a spese quando scocca l´ora del sì

Lo rileva uno studio della Camera di commercio di Milano

Ragusa è una delle tre provincie italiane dove si spende di più per sposarsi. Secondo una statistica elaborata dalla Camera di commercio di Milano nei 12 comuni del ragusano si registra un incremento del 3,2 per cento per le spese del banchetto nuziale, delle foto, dei fiori, degli addobbi. Insieme a Ragusa al top di questa classifica anche Oristano e Brindisi.

Il 50 per cento delle nuove coppie non intende badare a spese quando si tratta del matrimonio, pur nella convinzione che l’unione potrebbe non durare per sempre, come dimostrano i dati che vedono un’impennata delle separazione e dei divorzi.

Il giorno del sì deve essere festeggiato con sfarzo e senza badare a spese e di questo, soprattutto al sud, come dimostra la classifica della Camcom di Milano, sono convinte anche le famiglie degli sposi che supportano le spese e non battono ciglio.