Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 967
RAGUSA - 22/05/2012
Attualità - Ha diretto la Digos di Catania ed è vicario di Agrigento

Il modicano Ferdinando Guarino nominato questore

Alla questura di Agrigento la medaglia d’argento al valor civile per la gestione dell’emergenza a Lampedusa Foto Corrierediragusa.it

Ferdinando Guarino (nella foto con il ministro Cancellieri), 59 anni, modicano, è stato nominato questore. Guarino, attuale vicario alla Questura di Agrigento, insignita della medaglia d’argento al valore civile per la gestione dell’emergenza immigrati lo scorso anno a Lampedusa.

L’onorificenza sarà consegnata dal vice capo della Polizia, Nicola Izzo, in occasione della Festa della Polizia che si tiene sabato ad Agrigento. Ferdinando Guarino ha cominciato la sua carriera da funzionario di Polizia a La Spezia ed è stato poi capo della squadra mobile a Ragusa, dove è rimasto dal 1983 al 1992.

Trasferito a Catania alla DIA ha diretto prima il commissariato centrale e poi la Digos presso la Questura etnea. Da vicequestore vicario all’Aquila ha gestito l’emergenza terremoto nel capoluogo abruzzese ed i servizi per il G8. Il Viminale non ha ancora reso nota la sede di titolarità del funzionario.

Al neo questore Ferdinando Guarino le felicitazioni del Corriere di Ragusa.