Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 897
RAGUSA - 16/05/2012
Attualità - Confermato il numero dei presidi che saranno in funzione fino 15 settembre

Guardie mediche turistiche in funzione dal 1° Luglio

La decisione è stata presa dalla conferenza dei sindaci, dai sindacati e dall’Asp

Anche per la prossima estate sono state riconfermate le Guardie mediche turistiche. Non ci sarà cambiamento nel numero dei presidi attivati lungo la costa e questi funzioneranno dal 1 luglio al 15 settembre. Lo ha deciso la conferenza dei sindaci che si è riunita insieme ai rappresentanti sindacali e dell’Asp 7 di Ragusa

Le guardie mediche turistiche che saranno attivate dall´1 luglio sono quelle di Marina di Ragusa (con ambulanza 118 permanente), Casuzze-Camarina, Punta Braccetto (con ambulanza a luglio e agosto), Marina di Modica (con ambulanza del 118), Pozzallo (con ambulanza 118 permanente), Santa Maria del Focallo (ambulanza a luglio e agosto), Donnalucata, Cava D´Aliga (ambulanza solo in agosto), Marina di Acate (ambulanza a luglio e agosto) e Scoglitti (con la presenza permanente del mezzo di soccorso).

La conferenza dei sindaci ha deciso di limitarsi ad una presa d´atto in quanto «per la prossima stagione estiva sarà difficile poter apportare cambiamenti», considerato il breve periodo a disposizione prima dell´apertura dei presidi sanitari stagionali.