Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 857
RAGUSA - 15/05/2012
Attualità - Degustate 35 etichette tra Cerasuolo e Frappato prodotte nell’ipparino

I maestri del vino esaltano le eccellenze del territorio

Ventuno componenti dell’istituto Master of wine di Londra, accompagnati dal presidente Lynne Sheriff, in visita a cantine e vigneti

I maestri del vino in provincia per la degustazione delle eccellenze del territorio. Ventuno componenti dell’istituto Master of wine di Londra, accompagnati dal presidente dell’organismo Lynne Sheriff, stanno visitando in questi giorni cantine e vigneti all’interno di un tour unico nel suo genere. Questi professionisti del settore del vino, tutti di diversa nazionalità, hanno fatto tappa alla cantina Valle dell’Acate per la provincia di Ragusa.

Lo scopo era quello di far conoscere ai maestri le qualità del Cerasuolo di Vittoria Docg e del Frappato Doc. Grazie al supporto del Consorzio di Tutela del Cerasuolo di Vittoria sono state infatti presentate 12 etichette di Cerasuolo e Frappato prodotte anche da altre aziende aderenti al consorzio. In totale sono stati degustati ben 56 campioni di vino. Consegnando una brochure con schede tecniche e informazioni specifiche sul clima e sugli andamenti di produzione negli ultimi 10 anni, la cantina Valle dell’Acate ha proposto una degustazione libera, non guidata, seguendo lo stile e le procedure dei Mw e ha messo in evidenza la diversità dei terreni di produzione di sua pertinenza, attentamente selezionati nel corso degli anni per la produzione di ciascun tipo di vino.

Sono stati 35 i campioni dei vini in degustazione proposti da Valle dell’Acate, in alcuni casi presentati in verticale, come è avvenuto per il Bidis Chardonnay o naturalmente per il Frappato Doc Vittoria, il Cerasuolo di Vittoria Doc (annate 2002, 2003, 2004), il Cerasuolo di Vittoria Docg classico All’interno delle storiche cantine dell’azienda si è poi consumato un light lunch dedicato alla degustazione di piatti tipici del ragusano, un modo per far conoscere dal punto di vista gastronomico la fertile area degli iblei.