Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1153
RAGUSA - 11/04/2012
Attualità - Quasi duecento milioni di finanziamento per altri 19,8 km della autostrada Sr - Gela

L´Unione Europea dice sì ai 3 lotti da Rosolini ad Ispica e Modica

Il costo di questo tratto è ora tutto coperto grazie anche ai fondi Fas stanziati dal Governo nazionale
Foto CorrierediRagusa.it

La Ue ha detto sì al finanziamento per il tratto autostradale Rosolini - Modica. Lo ha confermato a Bruxelles il commissario europeo per le Politiche regionale, il tedesco Johannes Hahn. L’Ue destinerà dunque 196,8 milioni di euro per i tre lotti che vanno da Rosolini a Modica. Si tratta di 19,8 km in tutto, il cui progetto è stato ormai redatto e per il quale si attendeva solo il parere positivo al finanziamento da parte della Ue, per il quale si è temuto anche il ritiro.

I fondi sono prelevati dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, FESR, costituito proprio per sostenere lo sviluppo delle aree meno avanzate di tutta l’Europa ed in particolare della fascia sud come Italia e Spagna. Il costo complessivo dell’opera è di 339 milioni di euro e per la parte non coperta dall’Unione Europea è stato finanziato con i fondi FAS destinati alla Sicilia dal governo nazionale per il periodo 2007 – 2013.

Il commissario europeo ha commentato la conferma dell’erogazione del contributo con il fatto che l’autostrada potrà migliorare le condizioni economiche complessive di un’intera area della Sicilia, abbatterà i tempi di percorrenza verso le città metropolitane ed aumenterà la competitività di tutta la Regione. A questo proposito basti pensare alla maggiore velocità con cui potranno muoversi le merci provenienti dalla provincia di Ragusa ed in particolare dalla zona ispicese dove sono molto attive le aziende ortofrutticoli e florovivaistiche.

I dodici chilometri di autostrada da Ispica a Modica saranno i primi da sempre in provincia di Ragusa, unica area italiana dove non è stata costruita un’autostrada. Particolare non secondario è anche la possibilità di raccordare l’autostrada con il porto di Pozzallo, terminal estremo per le comunicazione via mare con Malta ed i paesi del Nord Africa. A questo proposito esiste già un progetto di massima per una bretella che collegherà il porto al casello di Ispica.

Il progetto della Siracusa Gela in provincia prevede poi il tratto Modica Scicli, quello tra Scicli e Ragusa e tra Ragusa e Vittoria che attraverserà a valle tutto il versante ipparino.

Il tratto Rosolini Modica prevalentemente ragusano dell’autostrada va ad aggiungersi al tracciato di 40 km attualmente in esercizio la cui gestione è affidata al Consorzio Autostrade Siciliano, concessionario delle rete autostradale, sotto il controllo della Regione Sicilia.

(nella foto: un tratto autostradale della Sr - Gela già in esercizio)