Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 925
RAGUSA - 28/03/2012
Attualità - L’ordinanza sarà valida da marzo ad Ottobre e prevede fino a 250 euro di multa

Vietato giocare a pallone in piazza S. Giovanni

Il sindaco fa proprie le proteste dei residenti e dei titolari degli esercizi commerciali della piazza

Multe fino a 250 euro per chi calcerà un pallone sul sagrato della chiesa di S. Giovanni. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco che mette fine ad una tradizione che ha attraversato intere generazioni di giovani che nei pomeriggi si è data appuntamento proprio a S. Giovanni per sfidarsi a pallone.

Da oggi non sarà più possibile vista l’ordinanza del sindaco che i vigili urbani faranno rispettare. Il sindaco è stato indotto ad emanare l’ordinanza dopo le tante proteste di residenti ed avventori dei locali che si trovano sul piano della piazza.

L’unica concessione del sindaco è temporale perché l’ordinanza sarà valida dal 22 marzo al 31 ottobre. Nei mesi invernali insomma le ragioni addotte nell’ordinanza non valgono più e quindi i giocatori in erba avranno facoltà di calciare ed eventualmente danneggiare il patrimonio che in estate, autunno ed inverno deve essere preservato.