Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 911
RAGUSA - 06/02/2012
Attualità - Domenica un comizio in Piazza Del Popolo a Vittoria

La Fase 2 dei Forconi: presidi nei comuni ed alla Serit

Annunciata l’occupazione dell’aula di palazzo S. Domenico a Modica

È stata ribattezzata fase-due. E la parola d´ordine è una: arrecare meno disagi possibile ai cittadini continuando a tenere altissima l´attenzione sulle tante rivendicazioni. Il movimento dei forconi torna a manifestare e da oggi lo farà "colpendo" obiettivi mirati: Comuni e uffici della Serit, ad esempio.

Si tratterà, è stato specificato, di presidi. Alcuni comuni dell´Isola - soprattutto nella provincia di Caltanissetta - hanno già visto i primi attivisti del movimento occupare, simbolicamente, le aule consiliari. Mariano Ferro ha annunciato la nuova strategia del movimento in un comizio tenuto in piazza del Popolo a Vittoria davanti ad una cinquantina di manifestanti. Ferro ha annunciato anche il presidio dell’aula consiliare del comune di Modica "La nostra intenzione - ha spiegato - è di riuscire a portare la nostra voce sin dentro le istituzioni. Sin qui la politica ha dimostrato scarsa attenzione nei confronti delle istanze che non rappresentiamo, di quelle domande di giustizia sociale delle quali ci siamo fatti interpreti e portavoce. E se questa attenzione che chiediamo non l´avremo saremo anche pronti a ripartire con la nostra mobilitazione".

Scongiurato, dunque, il rischio di presidi - e men che meno blocchi - ai varchi di movimentazione merci delle raffinerie, la protesta da oggi sarà soprattutto ad elevato tasso di visibilità.