Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 657
RAGUSA - 19/12/2011
Attualità - Introdotta anche la nuova scheda elettronica programmabile

Con il nuovo anno aumenta il ticket strisce blu, 70 cent

Noin ci saranno schede per 20 minuti ma aumenta il periodo di "tolleranza"

Aumento per le strisce blu. Con il nuovo anno per un´ora di sosta si pagheranno 70 centesimi (10 centesimi in più) e 35 centesimi per mezz´ora. Scompare, invece, la possibilità di sosta per 20 minuti (si pagavano 20 centesimi), ma ciò perché è stata incrementato da 10 a 15 minuti il periodo di tolleranza (o sosta di cortesia), purché venga apposta in bella evidenza l´ora di arrivo. Aumenta anche la "multina", da 1 euro e 20 centesimi ad 1 euro e 40, l´ora.

A Ragusa parcheggiare sulle strisce blu costa sempre molto meno che in altre città: dai 4 euro l´ora di Milano, ai 2 euro di Salerno. Senza considerare la "scappatoia" della multina, "istituto" sconosciuto nelle altre città, ove si pagano ben 39 euro di ammenda, per chi non espone il ticket, o 23 euro per chi protrae la sosta oltre il tempo per cui si è pagato il ticket stesso.

La nuova delibera di giunta ha introdotto oltre all’aggiornamento dei prezzi un´altra rilevante novità: tra poche settimane, sarà disponibile anche la "scheda elettronica programmabile", d´importo a scalare, che permetterà di pagare soltanto secondo l´effettivo utilizzo degli stalli di sosta. I tecnici dell´"Apcoa parking Italia", la spa che ha in affidamento la gestione delle strisce blu dal dicembre 2008, nei prossimi giorni saranno in città per tarare in tal senso il software dei vari parcometri che, perciò, saranno in grado di "leggere" l´effettivo utilizzo degli stalli ed addebitare il relativo costo all´utente, che sarà pari, come detto, agli effettivi minuti di fruizione dello stallo.


così non può andare
19/12/2011 | 20.58.45
sergio arezzo

Tutto viene scaricato sulle spalle dei cittadini inermi, vessati da tasse e balzelli di ogni tipo.Per parcheggiare l´auto cercherò di usare le strisce blu il meno possibile.
Sergio Arezzo


E VISSERO FELICI E CONTENTI...
19/12/2011 | 19.09.24
Giovanni

Ma come si fa a paragonare Ragusa a Milano?! vi siete fumati il cervello?!! A Milano paghi 4 euro ma hai dei servizi allucinanti, qui dovrebbero PAGARE noi per andare al centro per poi desiderare il deserto. Ricordo a tutti che secondo il codice della strada, questo tipo di parcheggi a pagamento, sono ILLEGALI!! si possono realizzare "al di fuori della carreggiata", lontano da Ospedali... (vedi codice della strada). Dove sono le associazioni dei consumatori? Dov´è chi dovrebbe vigilare? L´importante è multare e fare cassa...le gite ed i gemellaggi aspettano i nostri amministratori!!! AUGURI!!!