Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:36 - Lettori online 1316
RAGUSA - 16/12/2011
Attualità - Il consigliere Pd Angela Barone ha lanciato l’allarme nella seduta del consiglio provinciale

Tribunali: Ragusa con Gela, Modica con Siracusa

Nel territorio ibleo due strutture medio piccole che rischiano di essere accorpate ad istituzioni più grandi

Ragusa con Gela e Modica con Siracusa. E’ il rischio che corrono i due attuali tribunali della provincia. L’allarme è stato lanciato da Angela Barone, Pd, nel corso della seduta del consiglio provinciale in occasione della discussione sull´ordine del giorno contro la minacciata soppressione del Tribunale di Modica.

L´ordine del giorno con il quale si chiede il mantenimento del tribunale di Modica è stato approvato con 15 voti favorevoli ed il solo voto contrario proprio di Angela Barone.

L´esponente democratica nel suo circostanziato intervento, corredato da cifre derivanti dai dati diffusi in occasione dell´apertura dell´anno giudiziario,ha messo in guardia su quelli che ritiene i veri pericoli che corre la macchina della giustizia in provincia, dove sono presenti il Tribunale di Modica, piccolo tribunale ma già al completo dei suoi organici e che annaspa di fronte alla mole di lavoro, e quello di Ragusa, istituzione medio-piccola, ma con qualche carenza di organico, seppur con tempi di erogazione della giustizia più brevi.

Il rischio che si corre è che la difesa ad oltranza delle due sedi, piuttosto che l´unificazione in un solo tribunale, a fronte del bacino di utenza previsto di 300 mila abitanti, possa portare addirittura alla scomparsa di entrambi la sedi giudiziarie, accorpandole una al tribunale di Siracusa e l´altra a quello di Gela.

In un sol colpo dunque la provincia rischierebbe di vedersi privata delle due istituzioni giudiziarie ed il pericolo rilanciato dal consigliere Barone dovrebbe essere preso in considerazione. Modica punta sull’allargamento del comprensorio a Rosolini, Pachino, Portopalo, che hanno già dato la loro disponibilità ma Ragusa potrebbe essere anche esso a rischio.


occorre attenzione
17/12/2011 | 22.59.53
sergio arezzo

La serietà di Angela Barone e la considerazione di cui gode impongono attenzione. Se la nota professionista (avvocato)ha lanciato questo allarme, non vedo perchè dovremmo sottovalutarlo,tanto più che nessuno è affetto da campanilismo e molti ragusani,tra i quali anche io,vorrebbero sinceramente che Modica mantenesse il suo antico e prestigioso Tribunale.
Sergio Arezzo


notizia inventata e becero campanilismo
17/12/2011 | 16.13.04
carmelo scarso

Notizia e argomento intrisi di terrorismo giudiziario. Se ciò vuole essere pretesto per rilanciare stupidi toni campanilistici, questa volta i modicani non si tireranno indietro perchè hanno in conto una lunghissima lista di ingiustizie subite da lavare. Sindaco Dipasquale, se ci sei batti un colpo. carmelo scarso