Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 962
RAGUSA - 29/11/2011
Attualità - Riunione tecnica a palazzo dell’Aquila per stabilire i modi di intervento

Le sorgenti Scribano e Misericordia sotto controllo

A distanza di un anno sono stati rilevati valori di ammoniaca presenti nell’acqua

L’acqua della condotta comunale resta sotto controllo. Bisogna capire infatti l’origine dell’innalzamento dei valori di ammoniaca, riscontrati nelle analisi effettuate in queste ultime settimane sulle sorgenti «Oro-Scribano» e »Misericordia». L’acqua proveniente da queste due sorgenti non è immessa nella condotta idrica comunale in attesa vederci chiaro.

Il caso si ripropone a distanza di un anno quando le due sorgenti furono chiuse e la riunione tecnica tenuta a palazzo dell’Aquila è servita a fare il punto della situazione. Il gruppo di lavoro coordinato dal Comune si riunirà tra un mese per un confronto sui risultati dell´indagine, che potrebbe essere condotta, anche attraverso speciali sostanze "traccianti" che permettano di risalire, con certezza, all´origine del problema, al momento rimasta ignota.

Le indagini potrebbero riguardare anche le modalità di smaltimento dei liquami delle concimaie nelle aziende agricole della zona, già al centro dei controlli in occasione del primo improvviso innalzamento dei livelli. La città comunque non soffrirà per la chiusura delle sorgenti e l’approviggionamento idrico sarà regolarmente assicurato.