Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 13:05 - Lettori online 507
RAGUSA - 22/11/2011
Attualità - Una cerimonia religiosa, officiata dal Vescovo, si è tenuta al Duomo di S. Giorgio ad Ibla

I Carabinieri hanno ricordato la patrona dell´Arma

Presenti le massime autorità civili e militari con in testa il prefetto, Giovanna Cagliostro
Foto CorrierediRagusa.it

Una Santa Messa officiata dal Vescovo di Ragusa, Mons. Paolo Urso, nel Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla, ha ricordato la ricorrenza della «Virgo Fidelis», Patrona dell’Arma dei Carabinieri.

A margine della funzione religiosa, cui hanno partecipato le massime autorità religiose, civili e militari della città, gli Ufficiali del Comando Provinciale, rappresentanze di militari di tutti i Comandi dislocati sul territorio ibleo, i membri dell’Associazione Nazionale Carabinieri e gli appartenenti alle altre Forze di Polizia, è stato commemorato il glorioso fatto d’armi da cui trae origine la ricorrenza: l’eroica difesa del caposaldo di Culqualber da parte del 1° Battaglione Carabinieri durante la Seconda Guerra Mondiale.

Nel corso della celebrazione, particolarmente sentita da tutti i Carabinieri per i profondi contenuti spirituali di cui è espressione, sono stati ricordati i numerosi caduti che, in pace ed in guerra, hanno saputo compiere il loro dovere, fino all’estremo sacrificio, per tenere fede al giuramento prestato.


Successivamente alla funzione religiosa, tutti i militari si sono spostati presso il teatro Donnafugata di Ibla, dove, alla presenza delle Autorità Provinciali, il Comandante Provinciale Tenente Colonnello Salvatore Gagliano, ha consegnato degli attestati di riconoscimento concessi al personale che si è distinto nell’ambito del Comando Provinciale in particolari attività di servizio. I riconoscimenti sono andati in particolare ai componenti della Stazione dei Compiacimento concesso ai componenti della Stazione Carabinieri di Monterosso Almo, attestato consegnato dal Prefetto di Ragusa, Giovanna Cagliostro.

Ai Carabinieri della stazione di Chiaramonte, attestato consegnato dal Questore di Ragusa, Filippo Barboso, ed al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Modica consegnato dal Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa, Francesco Fallica.