Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 733
RAGUSA - 21/11/2011
Attualità - Il progetto sviluppato con l’università di Gottingen

Stage archeologia a Camarina per studenti tedeschi

In programma seminari, visite e studi sulle fattorie della colonia greca

Un gruppo di studenti dell´Università di Gottingen in Germania, guidati dal docente Johansen Bergemen svolgeranno uno stage per tutta la settimana presso il sito archeologico di Camarina.

Insieme a Bergemen ci saranno anche altri docenti di quella che è una delle più antiche università della Germania. Il gruppo è stato invitato dal direttore di Camarina Giovanni Di Stefano e parteciperà ad un ciclo di seminari, visite e studi sulle antiche fattorie greche di Camarina.

Bergemen, che insegna archeologia classica, spiega che «gli edifici rurali della chora di Camarina, risalenti al V e IV secolo a.C. sono gli unici che si conoscono nella Sicilia greca. L´antica Camarina anche per questo è importantissima nel panorama archeologico del Mediterraneo».

L´equipe tedesca lavorerà per alcuni giorni in due siti, dove saranno effettuate delle accurate visite. Il progetto sviluppato insieme all’Università tedesca Stefano vuole creare un centro studi sui territori agricoli delle colonie greche. Gottingen e Camarina saranno i due poli europei dell’iniziativa.