Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 872
RAGUSA - 18/11/2011
Attualità - Tre vicepresidenti si occuperanno di aree territoriali diverse

Sergio Magro presidente provinciale di Confcommercio

Due donne nel nuovo direttivo: Stella Vilardo e Marcella Gennuso

Sergio Magro succede ad Angelo Chessari come presidente provinciale di Confcommercio Ragusa. Magro è stato eletto a completamento dei lavori del consiglio provinciale dell’associazione.

Magro, imprenditore nel settore turistico alberghiero, originario di Scicli, dove è stato presidente della locale associazione commercianti, si avvarrà della collaborazione di tre vicepresidenti scelti in base alla loro influenza territoriale: Enzo Buscemi, vice presidente per il comprensorio ragusano; Antonio Prelati, vice presidente per il comprensorio ipparino; Giorgio Piccionello, vice presidente per il comprensorio modicano. Amministratore Stella Vilardo. Presidente onorario Bruno Canzonieri. Gli altri componenti di Giunta sono: Maurizio Tasca, Salvatore Marinelli, Bruno Azzarelli, Paolo Sotgiu, Rosario Dibennardo, Marcella Gennuso, Giovanni Salerno.

«Ringrazio il Consiglio provinciale – afferma il neo presidente Magro – per la fiducia accordatami che ripagherò con un impegno non ordinario. C’è molto da fare e sono stato soddisfatto nel prendere atto della massima condivisione sul progetto che intendo portare avanti. Faccio riferimento all’associazione come ad un laboratorio aperto in cui c’è spazio per il confronto con l’obiettivo finale che deve essere quello della crescita sostenibile in un momento, tra l’altro, non semplice dal punto di vista economico per i comparti di cui ci occupiamo. Lavoreremo tutti assieme in questa direzione.

Sette componenti della Giunta provinciale non abbiano in precedenza ricoperto incarichi del genere e come gli stessi siano stati stimolati ad apportare delle importanti novità in seno all’associazione. Tra i componenti di Giunta ci sono anche due donne, Stella Vilardo e Marcella Gennuso: un altro fatto che, ritengo, meriti la massima attenzione".