Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1176
RAGUSA - 18/11/2011
Attualità - La provincia si conferma leader in Sicilia per numero e qualità di segnalazioni

Le stelle della Guida Michelin premiano 4 ristoranti ragusani

Solo Messina, e Taormina in particolare, può rivaleggiare con Ragusa con quattro nomination

Si confermano nella Guida Michelin 2012 i ristoranti stellati ragusani. Il Duomo di Ibla mantiene le due stelle, La Gazza Ladra di Modica, Locanda Don Serafino e La Fenice di Ragusa confermano la stella a conferma di una provincia che resta tra quelle leader in Sicilia in quanto a riconoscimenti enogastronomici.

Solo la provincia di Messina, e Taormina in particolare, rivaleggia con il ragusano visto che vanta altri quattro ristoranti stellati , di cui due nuovi, Casa Grugno, 1 stella, Principe Cerami presso il S. Domenico a due.

In Sicilia resta in primissima fila la Madia di Licata di Pino Cuttaia ed a Palermo Bye Bye Blues a Palermo; new entry è Coria a Caltagirone, unico ristorante stellato del catanese. Le stelle della famosa ed autorevole guida rossa non fanno altro che confermare i riconoscimenti che le guide dell’Espresso e di Gambero Rosso avevano attribuito ai quattro ristoranti iblei a conferma di una tradizione ormai consolidata.

Questi nel dettaglio i ristoranti selezionati da Michelin in Sicilia:

La Madia ** Licata, AG
Coria * Caltagirone, CL
Casa Grugno * Taormina, ME
Bellevue * Taormina, ME
Principe Cerami ** Taormina, ME
La Capinera * Taormina, ME
Bye Bye Blues * Palermo/Mondello, PA
La Gazza Ladra * Modica, RG
La Fenice * Ragusa, RG
Duomo ** Ragusa-Ibla, RG
Locanda Don Serafino * Ragusa-Ibla, RG