Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 881
RAGUSA - 13/11/2011
Attualità - Conclusa la manifestazione tenutasi presso la scuola media Vann’Antò

I vincitori ed i premiati della 54ma mostra ornitologica

E’ stato un successo di partecipanti e di visitatori
Foto CorrierediRagusa.it

Con la consegna dei premi si è conclusa la 54esima edizione della Mostra ornitologica nazionale, terza rassegna dell’esotico, tenutasi nella palestra della scuola media statale «Vann’Antò» di Ragusa.

I soci dell’Associazione ornitologica ragusana, che ha organizzato la mostra, ufficiliazzato la lista dei premiati. Per quanto riguarda il premio «Città di Ragusa», ha ottenuto il primo posto Giuseppe Campo, nella categoria esotici, con 1.357 punti. Secondo posto per Barbara Licitra, categoria colore, 1.355 punti.

Per quanto riguarda i campioni razza, questi i premi: melaninici (canarini di colore scuro) Salvatore Lazzaro con un’agata rosso brinato; lipocromici (canarini di colore chiaro) Barbara Licitra con un rosso brinato; forma e posizione arricciati leggeri Nunzio Brugaletta con un gibber italicus giallo; forma e posizione arricciati pesanti Francesco Bianca con un padovano lipocromico; forma e posizione lisci Vincenzo Moltisanti con un lizard dorato; indigeni Santo Patti con un cardellino; ibridi Roberto Arena con un verzellino fronte rossa; quaglie e colini Luigi Cicero con un roul roul; esotici ancora Luigi Cicero con un’astrilde di Sant’Elena; ondulati (cocorite) Marco Svezia con un ondulato di colore ino; psittacidi (pappagalli) Vincenzo Vinci con un amazzone fronte arancio; columbiformi Guglielmo Alecci con una tortora maschera di ferro; malinois (uccelli da canto) Giorgio Giannone.

Oltre ai concorrenti del premio «Città di Ragusa» e dei campioni razza riconoscimenti sono andati agli studenti della scuola «Vann’Antò» che hanno realizzato dei disegni sul tema. A Carla Aliotta (1D), Alessia Antoci (1B), Marta Barone (1F), Martina Cavallo (1E), Ivan Distefano (1D), Nicolò Distefano (1I), Maria Firrincieli (1I), Kevin Massari (1C), Stefania Presti (1H) e Cinzia Vitale (1B) sono state consegnate delle medaglie e, dono ancora più gradito, una coppia di canarini perché possa essere coltivata, da parte dei più piccoli, la passione per l’allevamento ornitologico.

Assegnato anche il trofeo «Bruno Tasca» a Carmelo Azzone. Si è proceduto, inoltre, con la premiazione speciale Malinois (uccelli da canto) ai seguenti concorrenti: Giorgio Giannone per il miglior klokkende; Vincenzo Bulone per il miglior klokkende stamm; ancora Vincenzo Bulone per i migliori suoni d’acqua stamm; e Pietro Leto per i migliori suoni d’acqua singolo.

Nella categoria esordienti (prima volta ad una mostra ornitologica) premi per Gianmarco Guastella e Michele Maio. Attribuiti, inoltre, i premi «Best in show» per il club esotico e «Italia Zebravinken club»: sono andati a Luigi Cicero con astrilde di Sant’Elena (93 punti); Sebastiano Lanolina con diamante mandarino bianco (92 punti) e Giuseppe Campo con stamm di becco di piombo. La 54esima edizione ha chiuso i battenti con un successo di partecipanti e di visitatori senza precedenti.

(Nella foto: una fase della premiazione)