Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 598
RAGUSA - 31/10/2011
Attualità - Cerimonia ufficiale oggi con il sindaco ed il prefetto in piazza S. Giovanni alle 10.30

Sotto la pioggia il pellegrinaggio per onorare i defunti

Nei tre cimiteri della città si potrà accederere solo con il servizio dei bus navetta

Sono cominciate le visite ai cimiteri. Approfittando della giornata festiva ieri le famiglie hanno aperto il tradizionale pellegrinaggio ai cimiteri ma è stata dura per tutti a causa del maltempo.

Oggi sia al cimitero centrale di Ragusa sia in quello di Ibla e di Marina sono stati istituiti dei bus navetta. Non c´è nessuna novità rispetto agli anni scorsi. Capolinea per entrambi i cimiteri è piazza Libertà: all´imbocco di via Roma si potrà salire sui bus che vanno al cimitero centrale, mentre nella parte opposta dalla piazza si accederà ai bus che raggiungono il cimitero di Ibla. A Marina, invece, il capolinea è stato sistemato, come ogni anno, in piazza Duca degli Abruzzi.

Il servizio dei bus navetta sarà attivo a partire dalle 7 del mattino e andrà avanti fino alle 18, ora in cui i cimiteri chiuderanno i cancelli. Dal 3 novembre, poi, la situazione tornerà ad essere quella usuale, con l´accesso consentito alle auto.

Il 2 novembre, giorno dedicato alla Commemorazione dei defunti, nei tre cimiteri cittadini si svolgeranno le tradizionali manifestazioni religiose, pioggia permettendo. La prima manifestazione si svolgerà alle 9, sia nel cimitero di Ibla che in quello di Marina. Ad Ibla, il corteo che raggiungerà il camposanto di contrada Rito si formerà in piazza Duomo e sarà formato dai rappresentanti del clero, dalle autorità e dai cittadini. Il corteo raggiungerà il cimitero attraversando le vie Conte Cabrera, del Mercato, piazza Repubblica, don Minzoni e Risorgimento.

A Marina, invece, il corteo muoverà dalle piazzetta davanti alla chiesa di Maria Ss. di Portosalvo. La manifestazione principale, sarà quella che si svolgerà a Ragusa centro ed avrà inizio alle 10.30. Il corteo si formerà in piazza San Giovanni e raggiungerà il cimitero attraversando corso Italia, via Roma e via Addolorata. In tutti e tre i camposanti saranno celebrate messe a suffragio dei defunti.

Nel cimitero centrale, prima della messa, sarà deposta una corona di fiori proprio all´ingresso della struttura. Subito dopo la messa, che sarà celebrata nella cappella del cimitero, si formerà nuovamente il corteo per andare a deporre un cuscino di fiori sulla tomba dell´ammiraglio Scrofani. Subito dopo, cerimonia formale nel sacrario militare, dove saranno deposte corone di fiori da parte del sindaco Nello Dipasquale e delle autorità militari della provincia. Con loro ci sarà il prefetto Giovanna Cagliostro. Questo atto concluderà la parte formale della Commemorazione dei defunti.