Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 585
RAGUSA - 29/10/2011
Attualità - La campagna di prevenzione dal 14 novembre in tutto il territorio, 3 mila dosi anti polmonite

Asp acquista 55 mila dosi di vaccino antinfluenzale

Somministrazione gratuita per le categorie a rischio, anziani e bambini

L’Asp fa partire la campagna di prevenzione antinfluenzale. L’azienda sanitaria ha infatti deciso di acquistare 55 mila dosi di vaccino, di cui tre mila in particolare per proteggere anziani e bambini dal virus H1N1. Spiega il responsabile del dipartimento prevenzione dell’Asp, Francesco Biangiardi: «La campagna di vaccinazione partirà il 14 novembre, quest’anno vogliamo o garantire una efficace difesa non solo contro le forme influenzali, ma anche contro il rischio di eventuali polmoniti».

Tre mila dosi mila del nuovo vaccino anti-pneumococcico (ovvero contro le polmoniti) saranno somministrate gratuitamente alla fascia dei soggetti 64enni presenti in provincia. «Questo tipo di vaccino – spiega Blangiardi – ha un costo superiore rispetto a quello contro l´influenza, ma abbiamo deciso di acquistarlo al fine di garantire ai cittadini una protezione completa».

Nei giorni scorsi, il dipartimento di prevenzione aveva già tenuto un incontro con i medici di famiglia, che, nelle prossime settimane, avranno a disposizione il vaccino. La somministrazione è gratuita per le categorie a rischio, ovvero over 65, bambini dai 6 mesi ai 5 anni, addetti ai servizi di pubblica sicurezza o soggetti affetti da particolari patologie. Il picco dell´influenza è atteso nel periodo tra febbraio e marzo ma al momento, non emergono forme influenzali particolarmente rischiose.