Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 479
RAGUSA - 28/10/2011
Attualità - Trasmessa la delibera riguardante lo schema di convenzione

Altro passo in avanti nell´iter della Ragusa - Catania

Per il poresidente della Provincia Farnco Antoci si tratta di un passaggio decisivo per l’individuazione del concessionario e la realizzazione dell’opera

Altro passo in avanti nell´iter tecnico-burocratico per la realizzazione della superstrada Ragusa-Catania.. Il ministero dell´Economia, infatti, ha restituito al Dipe, l´organo che dirige il procedimento, la delibera di approvazione dello schema di convenzione adottata dallo stesso dicastero, con una serie di prescrizioni, e quella di presa d´atto del Cipe, assunta il 3 agosto scorso.
Ora le due delibere andranno sottoposte alla firma del presidente del Consiglio dei ministri, Silvio Berlusconi, ed al visto della Corte dei conti.

Nel frattempo, però, la direzione Anas concessioni e programmazioni potrà riavviare il procedimento di sua competenza; procederà infatti al bando per la formale manifestazione d´interesse al miglioramento dell´attuale progetto presentato dal general contractor (il raggruppamento d´imprese capeggiato da Maltauro), sì da esperire l´ultima tappa del project-financing.

«Si tratta di un passo decisivo – ha commentato il presidente della Provincia e capo del comitato ristretto, Franco Antoci – nella definizione dell´iter per l´individuazione del concessionario e la realizzazione dell´opera. Non sarà, invero l´ultimo passaggio, ma sono convinto che il tavolo e le istituzioni tutte sapranno mantenere alto il livello di attenzione per assicurare che le procedure non abbiano ancora ad interrompersi».