Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 524
RAGUSA - 30/09/2011
Attualità - Dopo l’allarme di Roberto Ammatuna prese di posizione di Nino Minardo e Franco Antoci

Cas e Anas: progetto autostrada Rosolini-Modica pronto

Il Cas deve solo apportare gli ultimi aggiustamenti tecnici

Il progetto esecutivo dei lotti 6, 7 ed 8 dell’autostrada Siracusa Gela è in dirittura di arrivo. Lo ha confermato il Cas, consorzio autostrade siciliane, il presidente della provincia Franco Antoci e il parlamentare Pdl Nino Minardo.

Le conferme arrivano anche da Roma dove si è tenuta una riunione tecnica tra i vertici del Cas e dell’Anas per verificare lo stato dell’arte. I lotti che dovranno congiungere Rosolini a Modica sono ormai nella fase progettuale definitiva anche se il Cas dovrà ancora apportare dei minimi correttivi tecnici che non dovrebbero tuttavia intralciare la pubblicazione del decreto di approvazione del’opera.

Il Cas ha infatti puntualizzato che «l´iter procedurale di approvazione del progetto sta facendo il suo naturale percorso, anche se, in corso di esame, gli uffici Anas hanno richiesto alcuni correttivi che il Cas ha regolarmente eseguito. Si specifica che l´Anas in tempi brevi procederà all´approvazione del progetto definitivo dei lotti in questione, per poi emettere in relativo decreto».

Si chiude così la tempesta in un bicchier d’acqua che aveva scatenato la presa di posizione di Roberto Ammatuna (Pd) che aveva sollevato parlato di blocco del’iter; il parlamentare regionale pozzallese era stato a sua volta rintuzzato da Nino Minardo e Franco Antoci ed a conferma che tutto procede per il verso giusto è arrivato il comunicato ufficiale del Cas che «cassa» la questione apertasi.