Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1049
RAGUSA - 25/09/2011
Attualità - Riguarderà tutte le zone d’ombra nel settore dei tributi

Accordo anti evasione tra Comune ed Agenzia Entrate

L’accordo ripropone anche a Ragusa quanto è stato fatto in altre realtà isolane

omune ed Agenzia delle Entrate hanno firmato un prtocollo di intesa anti evasione. Questo prevede che il comune potrà inviare delle segnalazioni qualificate all´agenzia delle Entrate, e gli importi recuperati sulla base degli accertamenti conseguenti, andranno interamente a beneficio dell´ente.

Per il direttore regionale della Agenzia delle Entrate Castrenze Giamportone si tratta di «Un aspetto importante per garantire equità tra i cittadini e contrastare efficacemente l´evasione fiscale, traducendo i benefici dei recuperi, in servizi diretti alla collettività». Il protocollo è stato già adottato tra l´Agenzia delle Entrate ed altri comuni come Palermo, Messina e Catania. «Il documento – prosegue Giamportone – prevede anche una formazione gratuita del personale comunale che opera nell´ambito dei servizi di riscossione dei tributi comunali, per aiutare i funzionari che vivono a diretto contatto con il territorio a conoscere quali segnalazioni possano portare ad accertamento da parte dell´Agenzia delle Entrate».

Soddisfatto il sindaco, Nello Dipasquale: «Un documento attraverso il quale sarà possibile eliminare le sacche di evasione fiscale presenti sul territorio. Grazie alla collaborazione dell´Agenzia delle Entrate che si è mostrata disponibile a lavorare in piena sinergia con gli uffici comunali, contiamo di potere realizzare così una serie di attività utili ed importanti per la nostra comunità».