Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 319
RAGUSA - 17/09/2011
Attualità - Preoccupazione di Italia dei Valori per il tempestivo avvio delle lezioni

Ricercatori da "ricercare", a Lingue l´anno comincia male

L’Università di Catania non ha ancora avviato le procedure per la selezione

L’Università di Catania ha bloccato le procedure per la nomina delle commissioni che dovranno selezionare 13 ricercatori alla Facoltà di Lingue. Si tratta del personale docente da impegnare nella facoltà attraverso bandi di reclutamento scaduti il 12 di questo mese. Italia dei Valori denuncia questo stato di fatto e teme che alla base del problema ci sia il rapporto incrinato tra il Consorzio Universitario di Ragusa e Catania per la soppressione delle facoltà di Giurisprudenza ed Agraria. Idv non ha neppure gradito le dichiarazioni di Fabio Granata (Fds) che ha parlato di «inadempienze sostanziali e comportamento discutibile del rettore».

E’ Paolo Pavia, a nome di Idv, a difendere Antonio Recca cui si riconosce di avere adempiuto ad ogni obbligazione assunta con la convenzione firmata nel giugno dello scorso anno mentre il Consorzio da parte sua non ha onorato le scadenze di pagamento tanto da indurre l’ateneo catanese ad emettere una diffida di pagamento della rata scaduta il 31 luglio per 650mila euro.

Idv lancia l’allarme perché se non si darà corso alle assunzioni dei ricercatori non si potrà assicurare agli studenti un’adeguata formazione.