Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1091
RAGUSA - 30/08/2011
Attualità - La decisione presa dal parlamentino del sindacato alla presenza del segretario Giovanni Avola

No alla Finanziaria, sit-in Cgil in Prefettura il sei settembre

Tutte le categorie sono mobilitate contro una manovra che penalizza i lavoratori
Foto CorrierediRagusa.it

La Cgil organizza la mobilitazione in preparazione dello sciopero generale contro la manovra finanziaria del Governo. Il parlamentino della Cigl ha dunque deciso di promuovere un sit in davanti alla Prefettura martedì 6 settembre alle 9,30 come momento dimostrativo dello sciopero generale di otto ore.

Il segretario generale della CGIL di Ragusa, Giovanni Avola (nella foto), ha evidenziato le iniquità di una manovra che, come al solito, mette le mani in tasca ai soliti noti condannando il Paese alla recessione economica e al declino civile.

Per questa ragione la CGIL protesta partendo dal ripristino delle festività civili del 25 aprile, del primo maggio e della festa della Repubblica e da una piattaforma alternativa che prevede tra l´altro: un piano strutturale di lotta all´evasione fiscale e contributiva; un´imposta straordinaria sui grandi immobili e una ordinaria sulle grandi ricchezze, la tutela dei diritti dei disabili, il dimezzamento del numero dei parlamentari e la riorganizzazione davvero federale di tutte le istituzioni, la riqualificazione dei servizi pubblici e la valorizzazione del patrimonio pubblico.