Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 810
RAGUSA - 10/08/2011
Attualità - In provincia di Ragusa 39 alle materne, 54 alle medie, 51 alle supriori e 32 di sostegno

Il ministro Gelmini: ecco a voi le nuove cattedre a Ragusa

La dotazione tuttavia non riuscirà a soddisfare le aspettative del mondo della scuola

Mille e 595 cattedre per gli insegnanti e 2.072 posti per il personale Ata (amministrativo, tecnici e ausiliario). Ecco la dote di assunzioni assegnata alla Sicilia dal ministro Gelmini. Alla scuola elementare dell’Isola non sono destinate assunzioni e il contingente generale per ogni provincia e gradi di istruzione è stato suddiviso in due parti: un terzo dalle liste del 2010/2011 e due terzi dalle liste 2011/2012.

A Ragusa e provincia il ministero ha assegnato 39 cattedre di materna, 54 di scuola media, 51 di scuola superiore e 32 di sostegno. Il personale Ata precario potrà fruire di 159 posti, 101 dei quali andranno ai bidelli. Si tratta comunque di numeri molto inferiori alle attese del personale precario ed in attesa di sistemazione. Il prossimo anno scolastico, apertura il 15, si annuncia difficile per i tagli alle dotazioni del personale per via dell’applicazione della riforma Gelmini che ha ridimensionato il numero delle ore di insegnamento a cominciare dalle scuole superiori.

L’assegnazione delle nuove cattedre è coperta in buona parte dagli esuberi derivanti dal ridimensionamento degli orari; per chi è in attesa di trovare una sistemazione nel mondo della scuola sono veramente tempi duri.