Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 684
RAGUSA - 20/07/2011
Attualità - Intervento del presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia Vittorio Corradino

Annuncio querele Incardona, solidarietà ai giornalisti

C’è anche una nota del segretario regionale dell’Assostampa Alberto Cicero

Il presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia Vittorio Corradino, prendendo atto del duro, strumentale e demagogico attacco del parlamentare di Forza del Sud Carmelo Incardona, sferrato ai giornalisti della provincia di Ragusa Gianni Contino, Francesca Cabibbo, Gianni Molè, Daniela Citino e Federica Molè, esprime piena solidarietà ai colleghi e condanna il goffo tentativo di Incardona di giustificare la propria sconfitta alle ultime elezioni amministrative di Vittoria scagliando accuse gratuite e prive di fondamento nei confronti di giornalisti che esercitano correttamente la professione.

L’Ordine di Sicilia respingerà sempre qualsiasi grossolano tentativo di delegittimare il ruolo dei giornalisti e continuerà a difendere in ogni sede il valore di un’informazione libera e priva di condizionamenti. Riaffermando quindi piena fiducia nell’impegno e nella correttezza professionale dei colleghi ragusani, l’Ordine di Sicilia è al loro fianco nel quotidiano impegno di raccontare le mille sfaccettature di una realtà politica, economica e sociale difficile e complessa.

La nota del segretario regionale dell´Assostampa Alberto Cicero
L´Associazione siciliana della stampa denuncia l´ennesimo tentativo perpetrato da una parte politica per strumentalizzare vicende che riguardano l´attività professionale di alcuni giornalisti riconducendole in maniera del tutto arbitraria nell´ambito delle beghe politiche locali. E´ accaduto a Vittoria, dove nel corso di una conferenza stampa un parlamentare di Forza del Sud, Carmelo Incardona, ha accennato in maniera assolutamente gratuita ad alcune vicende che riguardano giornalisti della provincia di Ragusa che svolgono ogni giorno il proprio dovere di informare e nulla hanno a che spartire con le vicende politiche di alcune amministrazioni.

Questo modo superficiale e grossolano di ammorbare l´aria attorno ai giornalisti tentando strumentalmente di coinvolgerli in vicende con le quali nulla hanno a che vedere, purtroppo spesso emerge in una terra come la Sicilia che soprattutto ha bisogno di assoluta limpidezza e trasparenza e di una netta separazione dei ruoli tra chi informa e chi è chiamato ad amministrare oppure è comunque titolare di un ruolo politico.

L´Associazione siciliana della stampa ribadisce che sarà sempre al fianco dei giornalisti che svolgono con correttezza il proprio impegno e che, come in questo caso, vengono sottoposti a gravissimi e ingiustificabili tentativi di delegittimazione.