Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 904
RAGUSA - 15/05/2011
Attualità - Il dirigente del Csa Cataldo Dinolfo ha negato l’autorizzazione appena il giorno prima dell’evento

Salta la Giornata dell´Arte ad Ibla, studenti infuriati

I componenti della Consulta provinciale degli studenti hanno chiesto, invano, spiegazioni

Negata la Giornata dell’Arte e della Creatività e gli studenti attaccano il dirigente del Csa. L’appuntamento annuale degli studenti delle scuole superiori della provincia era stato fissato per sabato ad Ibla ma appena un giorno prima dalla manifestazione è arrivato il no di Cataldo Dinolfo.

Il dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale non ha dato ufficialmente alcuna spiegazione agli studenti della Consulta ma pare che sia andato su tutte le furie nel momento in cui ha preso atto che poco o nulla era stato fatto dai suoi funzionari per organizzare l’evento a cominciare dagli appalti per garantire il service da utilizzare sul palco. Quando gli studenti si sono presentati in Provveditorato hanno trovato il vicario del dirigente alla quale non è rimasto che allargare le braccia e dare qualche risposta confusa. Gli studenti si sono sentiti presi in giro ed hanno anche percepito un atteggiamento di prevenzione nei loro confronti nonostante tutte le rassicurazioni loro fornite sulla buona organizzazione dell’evento.

Le vicende che si sono susseguite nel giro di poche ore hanno creato scompiglio e confusione in tutte le scuole dove gli studenti si preparavano già a festeggiare la Giornata dell’Arte. Poi l’inatteso dietro front con tanti saluti alla creatività ed all’arte. E pare proprio che nei confronti degli studenti della consulta siano in arrivo anche delle censure da parte dei dirigenti scolastici per l’atteggiamento assunto nei confronti del Csa.