Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 777
RAGUSA - 11/05/2011
Attualità - Da dieci giorni è off-limits la Tac al servizio del Pronto soccorso

Tac bloccata al "Civile", manca l´assistenza. L´Asp nicchia

Non è prevista la manutenzione d’urgenza

Da dieci giorni è off-limits la Tac della Toshiba al servizio del Pronto soccorso del "Civile". Il guasto è molto serio: l´Asp avrebbe ricevuto un preventivo di ben 100 mila euro per la riparazione della sofisticata attrezzatura che comincia a mostrare qualche segno di vetustà, visto che è in funzione da oltre un lustro e che ha già "sfornato", in tanti anni, migliaia di indagini.

Disagi, dunque, pesantissimi per l´utenza, sia interna che esterna, ma la situazione è assai delicata soprattutto per le emergenze. Diversi sono stati, infatti, i "codici rossi" in arrivo al Pronto soccorso del "Civile" già nei giorni scorsi. Casi gravi, per cui la Tac era indispensabile, con pazienti in condizioni critiche che sono stati giocoforza dirottotati all´ospedale "Maria Paternò Arezzo" di Ibla, dove, nella divisione di Radiologia, è attiva un´altra Tac, perfettamente funzionante.

Il guasto, anche molto serio, può starci, ovviamente, anche nei migliori nosocomi. Ma paradosso ed assurdo stanno nei contratti di assistenza dell´Asp: per la Tac del "Civile", infatti, non è prevista la manutenzione d´urgenza, mentre è contemplata, ad esempio, per il macchinario a servizio della divisione di Oncologia (ove non sussistono casi urgenti!) con un contratto annuo che pari ammonti a ben 500 mila euro.

Per la Tac che assicura le emergenze, invece, niente! Con la conseguenza che, non solo l´intervento può essere differito anche... sine die dalle ditte specializzate, ma soprattutto che occorre espletare la trafila dei preventivi e delle autorizzazioni, prima che arrivi il placet all´intervento di riparazione. Il che significa, ad esempio, dieci giorni senza Tac al... Pronto soccorso. Nella speranza che il manager, magari obtorto collo, decida di assumere il gravoso impegno finanziario per riparare il guasto e che non accada l´... irreparabile!

Giorgio Antonelli - Gazzetta del Sud