Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 825
RAGUSA - 30/04/2011
Attualità - Ragusa: via alla rassegna con scrittori come Bonito Oliva, Cazzullo e Giordano

Iniziata a Ragusa la festa del libro: "A tutto volume"

La manifestazione voluta da Alessandro Di Salvo testimonia il fermento culturale in provincia. Fino al 1° maggio ingresso libero e libri d’autore per tutti i gusti

E´ in corso a Ragusa la nuova edizione di «A Tutto Volume», la festa dei libri che coinvolge tutta la città, gli abitanti, i turisti e gli appassionati in un ricco fine settimana di incontri con i migliori scrittori e giornalisti italiani dell’ultima annata editoriale.

Il festival è stato inaugurato nella Chiesa della Badia dal direttore scientifico Roberto Ippolito e dalle istituzioni locali. «A Tutto Volume» è entrato nel vivo dei suoi incontri d’autore presentando Giovanni Minoli e il suo ultimo libro «La storia sono loro» (Rizzoli), in cui sono raccolte le interviste del noto giornalista ai più grandi protagonisti della politica italiana degli ultimi trent’anni.

«A Tutto Volume» è presente in diversi luoghi di Ragusa e Ibla, proponendo una variegata serie di incontri con romanzieri, saggisti, scrittori affermati e giovani talenti già candidati allo Strega.

Da segnalare anche lo spazio che «A Tutto Volume» dedica ai lettori più piccini già domani pomeriggio e poi ancora sabato pomeriggio in piazza San Giovanni, dove i bambini potranno assistere alle letture animate della Pimpa e iscriversi al laboratorio di autoproduzione dei libri (per informazioni e iscrizioni: inviare email a info@atuttovolume.org o chiama al numero 393 0965902). L’accesso a tutti gli incontri di «A Tutto Volume» è gratuito. Per ulteriori dettagli e informazioni sul festival consultare il sito di «A Tutto Volume»: www.atuttovolume.org

LA PRESENTAZIONE
Achille Bonito Oliva, Mario Giordano, Aldo Cazzullo, tra i nomi in un calendario tutto da gustare. «A tutto volume - Libri in festa a Ragusa» è dunque occasione per confrontarsi, per ascoltare e soprattutto avvicinarsi alla lettura con autori di primo livello della scena nazionale.

Gli autori partecipanti alla seconda edizione della manifestazione testimoniano il forte fermento culturale esistente in tutta la provincia e che Ragusa vive accogliendoli negli spazi più diversi: in luoghi storici come nelle strade, in un bar come in una libreria o in altri locali, nei primi due giorni a Ragusa Superiore e il terzo a Ibla.

L’iniziativa stessa è il segnale di una forte volontà di dinamismo in un periodo in cui i tagli alla cultura e un senso diffuso di sfiducia mettono in discussione perfino eventi con una tradizione consolidata.
«A tutto volume» si svolge in contemporanea alla campagna di promozione della lettura promossa in tutta Italia dal Centro per il libro e la lettura dal 23 aprile (giornata mondiale del libro) al 23 maggio e denominata «Il maggio dei libri».

Accanto al programma, con «Extra volume» si sviluppano nuovamente anche le iniziative spontanee: un modo per valorizzare i contributi originali e le energie del territorio. Ragusa si propone dunque con tutte le sue qualità. E naturalmente con il suo barocco e le bellezze uniche che i turisti possono decidere di apprezzare anche grazie al richiamo della festa dei libri.
La manifestazione è organizzata dalla Fondazione degli Archi in collaborazione con il Comune di Ragusa e la Provincia Regionale. Ha il patrocinio della Regione Siciliana e della Camera di Commercio di Ragusa e il sostegno della Banca Agricola Popolare di Ragusa.

Aderiscono all’iniziativa: Confcommercio Ragusa, Confesercenti Ragusa, Confindustria Ragusa, Federalberghi Ragusa. Collaborano Archinet srl (tecnologie e logistica), Salarchi Immagini (editoria e web) e Tecnica Mista (eventi artistici). Direttore scientifico del festival è lo scrittore e giornalista economico Roberto Ippolito, l’organizzatore è Alessandro Di Salvo.