Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1258
RAGUSA - 13/03/2011
Attualità - Ragusa: cena di beneficienza promossa dall’Associazione Alba Chiara

Politici ai fornelli alle prese con un menù tricolore

In sala anche Anna Moroni della trasmissione "La Prova del cuoco"
Foto CorrierediRagusa.it

Seicento commensali per la terza edizione de «La Politica serve a Tavola». La cena di beneficienza organizzata e promossa dalla Associazione Alba Chiara ha fatto ancora centro.

Saranno stati i politici ai fornelli, sarà stato il menù tricolore voluto per l’occasione, o anche il senso di vicinanza ad una causa nobile, fatto è che la cena di Villa Di Pasquale si è rivelata un successo. In cucina un esperto del settore, il candidato a sindaco di Vittoria, Pasquale Ferrara, che ai fornelli non teme concorrenti soprattutto quando si tratta di pesce. Sua l’idea delle sardine tricolori ed il risotto agli asparagi e ricotta aromatizzato al cardamone, ed a seguire un piatto di pesce crudo marinato. A dare una mano a Pasquale Ferrara Nello Dipasquale ed il suo vice Giovanni Cosentini (nella foto di A. C.), che hanno cercato di dare il meglio pur tradendo una scarsa confidenza con salse e ed aromi. Saverio la Grua ha voluto fare l’Apicella della situazione cantando «Malafemmina» ed ha strappato applausi di circostanza. Se la sono cavata meglio i vari «politici camerieri» con il caposala Franco Antoci, ma onestamente il ruolo era più il più semplice. La cena è andata così in archivio, un bravo a tutti per la partecipazione.