Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 529
RAGUSA - 04/02/2011
Attualità - Ragusa: corteo e sit-in davanti alla Prefettura su iniziativa della Cgil

I precari della sanità vogliono certezze sul loro futuro

I parlamentari Roberto Ammatuna e Pippo Di Giacomo hanno illustrato i progetti del governo regionale

I lavoratori precari dell’Asp protestano davanti ai cancelli della prefettura. Un corteo formato dai precari, cuochi, ausiliari, operai, promosso dalla Cgil, è partito da piazza Igea per fermarsi in via Rapisardi dove Roberto Ammatuna e Pippo Di Giacomo hanno spiegato ai lavoratori il progetto dell’assessore Massimo Russo riguardo alla posizione dei precari che il governo regionale vuole tutelare.

Pippo Di Giacomo ha assicurato che l’assessore nelle prossime ore contatterà il direttore Generale dell’ Asp Ettore Gilotta per autorizzarlo a continuare le assunzioni di questi lavoratori, in attesa che si apra il tavolo tecnico regionale in materia di precariato, per dare una soluzione per tutta la Sicilia al problema che è emerso in modo drammatico con la perdita del lavoro da parte di personale che non ha avuto rinnovato il contratto.

Una delegazione della Cgil ha incontrato il vice prefetto vicario Donatella Ferrera cui ha illustrato la problematica. La Cgil ha ribadito che se i lavoratori non avranno riscontri entro la prossima settimana i precari scenderanno ancora in piazza.