Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1342
RAGUSA - 01/02/2011
Attualità - Ragusa: vigili del fuoco impegnati a Caucana, Scoglitti e S. Croce

Il maltempo sferza la provincia, strade e campi allagati

Lungo le principali arterie si sono registrate cadute di alberi che hanno messo a rischio la circolazione. L’allerta meteo permane

Le previsioni sono state confermate. Il maltempo è arrivato sin dalla prima mattinata in tutta la provincia di Ragusa. Forte vento e pioggia battente hanno caratterizzato la giornata anche se nel primo pomeriggio si è registrata qualche schiarita. Il bollettino meteo tuttavia segnala il persistere ancora della bassa pressione sulla provincia con altre piogge fino a domani. La Protezione civile della provincia e dei vari comuni è in allerta sin da ieri sera. I vigili del fuoco dei distaccamenti di Ragusa, Modica e Vittoria hanno lavorato a tempo pieno e tutti gli uomini sono stati mobilitati.

I danni più rilevanti si sono registrati lungo le arterie con allagamenti ed alberi divelti; è successo sulla Ragusa S. Croce e sulla Ragusa Comiso, Vittoria. A Ragusa lo scantinato di una pizzeria in contrada Malavita è stato liberato dall’acqua grazie alle idrovore dei Vigili del fuoco.

A Modica un albero ha ceduto ed invaso la strada in contrada Piano Ceci. Molte le insegne in stato precario per effetto del vento; alcune sono cadute nella zona industriale di Ragusa ed al Polo commerciale di Modica.
A Modica il picco del maltempo si è verificato attorno alle 13 quando al quartiere S. Cuore si è registrato un piccole vortice di pioggia e vento che ha messo seriamente in difficoltà residenti e soprattutto automobilisti.
Alcune scuole dell´obbligo hanno permesso l’uscita anzitempo degli studenti per consentire alle famiglie di prelevare i figli ed agevolare un deflusso del traffico più regolare anche se la viabilità è andata in tilt almeno per un paio d’ore.

Nella fascia costiera a Scoglitti, vicino la zona archeologica di Kamarina i vigili del fuoco hanno soccorso alcuni automobilisti rimasti bloccati all’interno di diverse auto rimaste in panne. L´allagamento di una villetta nei pressi del cimitero comunale di Scoglitti ha costretto ancora i vigili del fuoco di S.Croce ad intervenire nella frazione vittoriese. ù

In via delle Azalee, a Caucana, i residenti sono rimasti bloccati all’interno delle proprie case, sommersi da acqua e fango che aveva raggiunto l’altezza di oltre i 50 cm. L’intervento dei pompieri volontari ha scongiurato risvolti drammatici in quanto l’acqua, ormai penetrata in gran quantità nelle case, stava provocando disagi enormi e pericolo alle persone.

Gli interventi dei vigili del fuoco sono pro-seguiti, nel pomeriggio, in contrada Piombo per un incidente stradale nei pressi di un noto vivaio orticolo e successivamente per un altri allagamenti di scantinati a Caucana

L’allerta meteo di livello medio permane e la situazione è monitorata dalla Protezione Civile anche se in serata la situazione fa registrare il sereno in tutta la provincia.