Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 540
RAGUSA - 14/12/2010
Attualità - Ragusa: venerdì le varie sigle di categoria daranno vita ad un corteo

Il comparto dell’edilizia ragusana scende in piazza

Le organizzazioni di rappresentanza si sono costituite in Stati Generali della provincia di Ragusa e vogliono manifestare tutto il loro disagio

Il comparto dell’edilizia ragusana scende in piazza. Venerdì le varie sigle di categoria daranno vita ad un corteo che partirà alle 10 da via Epicarmo, nella zona di PalaZama, e si dirigerà verso piazza Libertà dove si terranno i comizi conclusivi della giornata. Le organizzazioni di rappresentanza del mondo dell’edilizia si sono costituite in Stati Generali della provincia di Ragusa e vogliono manifestare tutto il loro disagio per una crisi che rischia di mandare a rotoli i sacrifici, gli impegni, e gli investimenti degli ultimi anni.

Nel corso di un incontro alla Camera di Commercio i rappresentanti delle imprese sono tornati a chiedere alle autorità politiche nazionali, regionali, alle forze politiche iblee e ai pubblici amministratori locali, di prendere in considerazione le sei proposte di azioni che ritengono prioritarie per il superamento di questa fase di ristagno economico-sociale. I punti ritenuti prioritari sono le infrastrutture, la lotta all’illegalità e la qualificazione delle imprese, la certezza del diritto e lo snellimento delle procedure, i pagamenti alle imprese con tempi e modalità certi, la riqualificazione delle città e del territorio, le misure di sostegno e di monitoraggio.

A sottoscrivere il documento, propedeutico alla manifestazione di venerdì, il presidente di Ance Ragusa, Giuseppe Grassia, il commissario Casartigiani Ragusa, Giovanna Cappello, il presidente di Cna Costruzioni Ragusa, Bartolo Alecci, il presidente di Confartigianato Ragusa, Giorgio Raniolo, il presidente di Legacoop Ragusa, Giuseppe Occhipinti, il presidente di Upla Claai Ragusa, Salvatore Vargetto, il segretario generale di Feneal-Uil Ragusa, Nicolò Spadaccino, il segretario generale di Filca-Cisl Ragusa, Luca Gintili, il segretario generale di Fillea-Cgil Ragusa, Paolo Aquila.