Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 14:58 - Lettori online 863
RAGUSA - 25/11/2010
Attualità - Ragusa: nove in tutto i ristoranti stellati in Sicilia, due stelle al "Duomo" di Ibla

La guida Michelin conferma la leadership di Ragusa in Sicilia

Quattro i ristoranti iblei che si possono fregiare del riconoscimento della guida rossa

La Madia di Licata ed il Duomo di Ragusa Ibla sono i due ristoranti più stellati di Sicilia. Entrambi i locali infatti hanno visto confermate le due stelle della guida Michelin edizione 2011.

Per Pino Cuttaia della Madia e Ciccio Sultano del Duomo si tratta dell’ennesimo riconoscimento dopo quelli ottenuti, sempre quest’anno dalla guida del Gambero Rosso. In Sicilia sono stati solo nove i ristoranti stellati della guida rossa; quattro di questi sono in provincia di Ragusa che insieme a Taormina si conferma provincia leader dell’enogastronomia siciliana.

Insieme al Duomo infatti si confermano, ma con una stella, La Gazza Ladra, ristorante di Palazzo Failla Hotel, La Locanda Don Serafino e La Fenice presso l’Hotel Villa Carlotta a Ragusa. A Taormina invece tre i ristoranti stellati La Capinera, Il Principe Cerami presso l’Hotel S. Domenico e Casa Grugno.

Tra le new entry in Sicilia un ritorno come quello di Bye Bye Blues di Mondello che ottiene una stella insieme ad altri 33 locali inseriti per la prima volta in tutta Italia.