Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1051
RAGUSA - 25/11/2010
Attualità - Ragusa: iniziative anche in provincia

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Secondo Enrica Guerrieri, del consiglio regionale movimento difesa del cittadino, bisogna fare molto di più per sensibilizzare l’opinione pubblica

Oggi è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La situazione nel territorio ibleo non è delle più rosee. I casi di violenza tra le mura domestiche sono in aumento. Non solo abusi sessuali, ma anche vessazioni continue, botte e terrore psicologico. Non aumenta, purtroppo, il numero di donne che trovano il coraggio di denunciare i loro aguzzini, preferendo invece soffocare il dolore nel silenzio, per paura o per vergogna.

All’associazione «Nuova vita» di Ragusa, che offre sostengo psicologico e consulenza legale alle donne vittima di violenza, vengono segnalati ogni anno appena dieci casi, anche se gli episodi sono molti di più, come accertato dalle forze dell’ordine. Solo un paio di casi vengono denunciati dalle vittime, che, in certi casi, preferiscono ritrattare, perché minacciate.

La «Nuova vita» ha altresì costituito una cooperativa sociale, «Cerchi d’acqua», per l’inclusione socio lavorativa delle donne vittime di violenza a cura di chi questa terribile esperienza l’ha sperimentata sulla propria pelle. Anche in provincia si celebra la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Oggi a Ragusa la compagnia teatrale Utopia mette porta in scena alle 20.30 al teatro Don Bosco la rappresentazione teatrale «Donna, voci dal silenzio», promossa dal Soroptimist club.

Anche a Modica è previsto uno spettacolo teatrale che vuole altresì essere una denuncia sociale di sensibilizzazione per gli studenti, e non solo: «Nemmeno con un fiore» sarà recitato dagli attori amatoriali della compagnia del Piccolo teatro alle 11.30 al liceo scientifico Galilei. Infine il comune di Comiso, in collaborazione con l’associazione Groppo Dpiù, ha realizzato dei sacchetti di carta per generi alimentari, distribuiti a tutti i panificatori del comune casmeneo e della frazione di Pedalino, con stampati gli indirizzi delle associazioni a cui rivolgersi per segnalare casi di violenza domestica.

Secondo Enrica Guerrieri, del consiglio regionale movimento difesa del cittadino, bisogna fare molto di più per sensibilizzare l´opinione pubblica verso questa scottante e delicata problematica. "Plaudo alle iniziative - dice la Guerrieri - ma non basta, e anch´io in prima persona mi impegno per valorizzare sempre di più l´importanza della donna e della sua dignità".