Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 750
RAGUSA - 16/11/2010
Attualità - Una sentenza emessa venerdì scorso dal Tribunale civile di Abbiategrasso

Multe: se le recapita il postino, non pagatele

A recapitare la cartella esattoriale, infatti, deve essere l’ufficiale giudiziario o l’esattore

Le multe consegnate dal postino sono irregolari e non devono essere pagate. A recapitare la cartella esattoriale, infatti, deve essere l´ufficiale giudiziario o l´esattore. E´ quanto emerge da un articolo pubblicato su "il Giornale", che cita una sentenza emessa venerdì scorso dal Tribunale civile di Abbiategrasso in provincia di Milano, secondo cui sono da considerarsi nulle le contravvenzioni ricevute tramite uffici postali.

Se la sentenza farà testo in tutte le altre regioni italiane ci sarà una vera e propria rivoluzione visto che anche in Sicilia le multe vengono recapitate tramite la Posta. Secondo la sentenza del Tribunale civile lombardo chi ha ricevuto le multe tramite posta potrà presentare ricorso chiedendo che ne sia riconosciuta la nullità. Per le amministrazioni locali una vera mazzata se tutti faranno ricorso visto che le multe sono un introito considerevole dei bilanci degli enti.