Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 627
RAGUSA - 14/11/2010
Attualità - Ragusa: l’inchiesta del consigliere di Sel

Provincia sprecona. Mustile: "Spesi 13 milioni in locazioni"

«Cara Provincia, ma quanto mi costi»

Fa di nuovo i conti in tasca alla Provincia regionale il consigliere provinciale di Sel Pippo Mustile, con la sua personale inchiesta dall´evocativo nome «Cara Provincia, ma quanto mi costi». Mustile rivolge la sua attenzione alle costose locazioni dell´ente di palazzo di viale del Fante, asserendo che «dal 1998 si è speso qualcosa come 13 milioni di euro (ben 25 miliardi delle vecchie lire) per prendere il locazione immobili. La mancanza di edifici per gli enti pubblici è una carenza cronica di difficile soluzione; ma si possono spendere tutti questi soldi senza avere in cambio nulla? Più di un milione di euro l´anno - dichiara Mustile - per affittare soprattutto immobili per scuole pubbliche; quasi 500mila euro l´anno solo per i locali di una scuola di Modica. Ma si può essere talmente spreconi - aggiunge il consigliere di Sel - da non pensare ad altre forme di investimenti con i soldi pubblici?»

Il consigliere Mustile elenca gli affitti annuali: dal 1995 fino al 2012 a Giovanni Tumino affitto sezione staccata istituto magistrale di Ragusa 42.372 euro; dal 1995 fino al 2013 al sigmor Garozzo affitto sezione staccata istituto magistrale di Ragusa 47.314 euro; dal 1994 fino al 2015 alle Carmelitane Scalze autorimessa provinciale 12.199 euro; dal 1997 fino a oggi al consorzio Asi per la Polizia provinciale 82.136 euro; dal 1997 a oggi a Canzonieri Giorgio sede protezione civile provinciale 71.191 euro; dal 1992 a oggi ai Fratelli Nigro istituto alberghiero Modica 79.241 euro; dal 2008 a oggi a Cascone Luca istituto alberghiero Modica 15.787 euro; dal 1997 a oggi a Ice srl per istituto Magistrale Modica 157.742 euro; dal 1998 ai Flli Crucetta per Liceo artistico Modica 97.714 euro; dal 2005 fino al 2011 a Carpentieri srl per liceo artistico Modica 243.650 euro; dal 2002 ad oggi a Gensal di Gennuso per liceo artistico Modica 165.854 euro; dal 2006 fino al 2011 a congregazione Suore Orsoline per istituto psicopedagogico 31.965 euro; dal 2003 ad oggi al consorzio Asi per sezione staccata protezione civile Modica 5.413 euro.

Per Mustile «con un piano finanziario di 20 anni potremmo costruire o riscattare immobili da destinare alla scuola pubblica per ben 26 milioni di euro pagando la stessa cifra annuale di quanto paghiamo ora in affitti». Mustile invita l´assessore Giampiccolo ed il Presidente Antoci ad espletare tutte le procedure per introdurre nel prossimo bilancio correttivi che diano un segnale verso questa direzione.