Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 586
RAGUSA - 21/09/2010
Attualità - Ragusa: il regista e la moglie in Sicilia per scoprire possibili nuove location

Il "Piccolo diavolo" Benigni a Sampieri, forse per un film?

Menu a base di pesce al "Duomo" di Ibla di Ciccio Sultano e poi passeggiata barocca Foto Corrierediragusa.it

Roberto Benigni starebbe valutando alcune location nel ragusano per il suo nuovo film. La notizia si è diffusa in queste ore, dopo che l´attore e regista toscano è stato visto nella zona di Sampieri, che egli stesso ha definito un "angolo di paradiso". (Nella foto Benigni sul lungomare di Sampieri).

Il premio Oscar con ´La vita è bella´ ha perfino aiutato i pescatori a smagliare le reti. Benigni, che era in compagnia della moglie Nicoletta Braschi, è apparso sul molo ed ha cominciato a curiosare fra le reti. Stupiti ed increduli, i pescatori hanno festeggiato l´ospite, offrendogli un vino locale.

"Vivete in un angolo di paradiso", ha detto Benigni, mentre si godeva il panorama della baia di Sampieri. Dopo il brindisi ha salutato, dicendo di dover andare a fare un giro in barca.

LA SERATA A IBLA ALLA "CORTE" DI SULTANO
Serata ragusana per Roberto Benigni e la moglie Nicoletta Braschi. I due attori hanno trascorso la serata il fine settimana ad Ibla, e non si sono fatti sfuggire l’opportunità di cenare al "Duomo", il due stelle Michelin dove lo chef Ciccio Sultano ha preparato ricette a base di pesce abbinato coniugandolo a prodotti tipici della terra iblea.

Benigni si trova in Sicilia per possibili nuove location per i prossimi suoi film ed è stato a Ragusa per la prima volta. Una passeggiata per le vie barocche di Ibla ha chiuso la serata ma è stato impossibile avvicinare il regista-attore e la moglie che si sono «sciolti» solo davanti alle succulente ricette di Sultano.

Al ristorante infatti Roberto Benigni ha improvvisato qualche gag e scambiato battute con il proprietario ed i camerieri che lo hanno servito. «Per noi – ha spiegato il pluripremiato chef – è sempre un piacere accogliere i clienti. Benigni e la Braschi sono stati davvero molto simpatici. Si sono divertici e ci hanno fatto divertire».

Per la cena speciale di Benigni Sultano ha proposto i suoi piatti migliori. Non ha voluto rivelare il menu, ma ha ricordato che «nei nostri piatti cerchiamo sempre di esprimere l´essenza del territorio, la gente di un tempo, le suggestioni del nostro vissuto, rielaborando i sogni perduti della tradizione per proporli un contesto moderno e innovativo.