Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1056
RAGUSA - 16/09/2010
Attualità - Ragusa: una struttura moderna e funzionale

Inaugurata la nuova scuola materna «Palazzello»

Cerimonia del taglio del nastro inaugurale da parte del sindaco Nello Dipasquale Foto Corrierediragusa.it

Inaugurata la nuova scuola materna appartenente al Circolo Didattico «Palazzello» (nella foto) di Via Monte Cervino, una struttura moderna e funzionale che si aggiunge al già ricco patrimonio dell´edilizia scolastica del Comune di Ragusa.

Alla cerimonia del taglio del nastro inaugurale da parte del sindaco Nello Dipasquale, sono stati presenti oltre al Dirigente del Circolo Didattico «Palazzello», Francesco Musarra ed il personale dello stesso istituto che hanno fatto gli onori di casa, l´Assessore alla Pubblica istruzione, Elisa Marino, il Vice sindaco e assessore ai lavori pubblici, Giovanni Cosentini, il Presidente del Consiglio Comunale, Titì La Rosa, numerosi consiglieri comunali e di circoscrizione, i progettisti dell´opera pubblica ing. Salvatore Puccia, l´Architetto Francesco Scalone ed il Rup Geom. Rosario Ingallinera. Numerose per l´occasione anche le autorità intervenute ed in particolare il Vescovo Paolo Urso, che prima dell´inaugurazione ha benedetto la nuova struttura scolastica, il Dirigente dell´Istituto Scolastico Provinciale, Cataldo Dinolfo, il Questore Filippo Barboso, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Nicodemo Macrì.

Alla cerimonia sono stati presenti anche il dr. Luciano Criscione che ha collaborato con il Comune per la scelta dei colori da utilizzare nei diversi ambienti destinati ai bambini e l´impresa Salvatore Leggio, che ha fornito i materiali stessi.

La struttura che si sviluppa su una superficie complessiva di 1500 metri quadri è stata concepita dai progettisti, ingegnere Puccia e architetto Scalone, su tre livelli per non alterare la conformazione del terreno su cui è stata edificata.

La scuola materna curata nei minimi dettagli con una particolare attenzione anche per gli spazi esterni che presentano sei aree attrezzate per il gioco al servizio delle altrettanti aule destinate ad ospitare i bambini, è dotata anche di un anfiteatro nello spazio prospiciente i due ingressi della scuola su Via Monte Cervino e Via Monte Amiata. Un ampio salone-ingresso luminoso e colorato come ogni ambiente della scuola, rende allegra, gioiosa ed estremamente accogliente tutta la struttura.

«Il costo complessivo dell´intervento per il Comune è stato di 2milioni 660mila euro - ha detto nel corso della cerimonia il Sindaco Dipasquale; questa Amministrazione ha fortemente voluto il completamento dell´opera impegnando a tale scopo un milione 180mila euro. L´iter - ha tenuto a precisare il primo cittadino - era stato avviato nel 2005 dalla Giunta Solarino che affidò l´incarico per la progettazione e stanziò un primo finanziamento di un milione 480mila euro".