Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 672
RAGUSA - 01/09/2010
Attualità - Ragusa: la soprintendente è stata trasferita a Catania su volere di Lombardo

Soprintendenza: via la Greco, arriva Alessandro Ferrara

Nominati anche altri settanta dirigenti che andranno a presiedere le nuove aree dopo la riforma dei dipartimenti

Vera Greco va a Catania. La sovrintendente lascia la sede di Ragusa dopo appena due anni di permanenza e nel bel mezzo del dibattito sul parco degli Iblei e sul piano paesistico. E’ stato il presidente della regione Raffaele Lombardo a volere la Greco a Catania nell’ambito di un’ ampia rotazione nelle sovrintendenze siciliane che ha visto il presidente della Regione in prima fila insieme all’assessore alla cutlura Gaetano Armao ed al dirigente Gesualdo Campo risistemare tutto l’assetto delle sovrintendenze in Sicilia.

Sarà Alessandro Ferrara ad assumere la guida della sovrintendenza a Ragusa e a gestire il dibattito in corso. Nominati anche altri settanta dirigenti che andranno a presiedere le nuove aree dopo la riforma dei dipartimenti. Resta al momento libera la poltrona della sovrintendenza di Palermo contesa tra Sebastiano Tusa, oggi alla sovrintendenza del mare, voluto dal Pdl e tra Guido Meli, vicino ad Mpa.Ad Agrigento è andata Gabriella Costantino, a Siracusa Concetta Ciurcina, che lascia la direzione del museo archeologico Paolo Orsi.