Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1314
RAGUSA - 11/08/2010
Attualità - Ragusa: fumata bianca al Consorzio, c’è il nuovo presidente

Rosario Alescio presidente dell’Asi. Succede a Motta

Il candidato di Confindustria, entrato in scena a sorpresa, ha preso 32 voti (5 in più dei necessari) contro i 19 di Motta
Foto CorrierediRagusa.it

L’applauso dell’assemblea dei soci è scattato al 27° voto pronunciato. Rosario Alescio (nella foto) è il nuovo presidente dell’Asi. E’ stato eletto alle 13,40 nel corso della seconda votazione dopo la prima andata a vuoto venerdì scorso. Né Motta, candidato del centrosinistra, in particolare del Comune di Vittoria; né Salvatore Mandarà, primo candidato del Pdl-Leontini, ma un altro tecnico sul cui nome il centrodestra e l’Udc si sono ricompattati senza alcun problema.

Alescio, presidente della Crias, vice presidente di Confindustria e imprenditore fra i più quotati in provincia, ha ottenuto 32 voti, ben 5 voti in più di quelli necessari per essere eletti al secondo scrutinio. Ha preso il consenso di tutto il Pdl (unito come aveva auspicato Giancarlo Cugnata, assessore al Comune di Comiso) dell’Udc, della Confindustria e fors’anche dei rappresentanti sindacali.

Gianfranco Motta, candidato uscente, 19 consensi, ha avuto sicuramente i voti dei consiglieri del Pd. E l’Mpa? Degli aventi diritto al voto 6 sono stati assenti, è più che probabile che i rappresentanti autonomisti siano rimasti indifferenti alla contesa, avendo intuito che il nome di Alescio avrebbe sorpassato ogni altro candidato, compreso quello di Gianfranco Motta. Una sola la scheda bianca.

Questi i componenti del Consiglio di amministrazione:

L´ingegnere ragusano Maurizio Tumino, espressione della Cna, e il già consigliere comunale di Modica e geometra Meno Rosa.

Il consigliere provinciale Salvatore Mandarà, Pdl lealista, in precedenza competitor di Motta alla carica di presidente.

Giacomo Lucifora è espressione della Regione.

Il geometra modicano Giovanni Scucces, già candidato alla carica di sindaco di Modica, è espressione della Provincia.

Per l’Assindustria fanno parte del CdA Rosario Cosentini, Mario Molè e Marco Occhipinti.


Il vice presidente dell´Asi sarà eletto alla prima seduta utile convocata per il 30 agosto. Mentre il neo presidente Alescio ringrazia i consiglieri, Giancarlo Cugnata manifesta tutta la sua soddisfazione per l’esito della votazione. «Hanno ascoltato il mio consiglio- dice Cugnata- la mia paura era di vedere la maggioranza disgregarsi. Invece è prevalso il buon senso eleggendo un presidente che, credo sia opinione diffusa, abbia i requisiti idonei per potere amministrare l’Asi». Ora ci sarà da eleggere il Consiglio di amminisitrazione.

Le congratulazioni del presidente della provincia Franco Antoci
Fra i primi a complimentarsi dell´evento, il presidente della Provincia Franco Antoci. «Esprimo vivo compiacimento per l’elezione di Rosario Alescio alla presidenza dell’Asi – afferma Antoci – perché si tratta di un professionista attento e competente che non mancherà di mettere al servizio del settore industriale la sua esperienza e la sua professionalità. L’elezione di Alescio permetterà poi alle aziende industriali della provincia di Ragusa di avere un interlocutore privilegiato per lo sviluppo di questo settore che attraversa così come gli altri comparti produttivi un momento di difficoltà per la crisi economica che ha colpito il Paese. Al neo presidente formulo gli auguri di buon lavoro al servizio degli industriali iblei e l’auspicio che la sua guida possa essere foriera di importanti risultati per una nuova stagione dello sviluppo in provincia di Ragusa».

Le felicitazioni del sindaco di Ragusa Nello Dipasquale
«Desidero esprimere le più sincere congratulazioni a Rosario Alescio, per la sua elezione a presidente dell’Asi di Ragusa». A dichiararlo è il Sindaco Nello Dipasquale che aggiunge: «La grande esperienza professionale di Rosario Alescio è sicuramente un valore aggiunto per il nostro territorio e sono quindi certo che saprà in maniera egregia guidare il consiglio di amministrazione dell’Asi. Un ringraziamento per il lavoro svolto intendo rivolgerlo anche al presidente uscente Gianfranco Motta.