Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 826
POZZALLO - 13/05/2010
Attualità - Ragusa: positivi risvolti dall’audizione palermitana

Rassicurazioni in provincia dalla commissione sanità

Sarà il direttore generale della Asp 7 di Ragusa a verificare la possibilità di rimodulare i posti letto tra l’ambito 1 di Ragusa e l’ambito 2 che comprende Modica, Vittoria, Scicli e Comiso

Sarà il direttore generale della Asp 7 di Ragusa a verificare la possibilità di rimodulare i posti letto tra l’ambito 1 di Ragusa e l’ambito 2 che comprende Modica, Vittoria, Scicli e Comiso. L’audizione presso la commissione sanità all’Ars alla presenza dell’assessore Massimo Russo è stata interlocutoria sul versante dei posti letto ma ha dato alcune certezze alla delegazione iblea di cui facevano parte i parlamentari regionali, i sindaci dei comuni interessati e le rappresentanze sindacali.

L’assessore Russo ha confermato che gastroenterologia ed otorino saranno mantenute rispettivamente a Comiso ed a Modica con le modalità con cui hanno operato finora. Non ci sarà dunque ridimensionamento; confermato anche il mantenimento del pronto soccorso di Comiso e di Scicli dove peraltro saranno attrezzati dei posti di osservazione breve così come negli altri pronto soccorso ospedalieri. Tutta da verificare invece l’ipotesi di una assegnazione di una quarantina di posti all’ambito due nell’ambito della provincia sottraendoli all’ambito 1, il polo che fa capo a Ragusa. Ettore Gilotta, direttore generale della Asp dovrà entrare nel dettaglio dell’operazione e discutere la possibilità di integrare questi posti letto tra Vittoria, Comiso Ragusa e Scicli dove si sente più urgente la necessità.