Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 898
POZZALLO - 26/02/2010
Attualità - Pozzallo: manutenzione straordinaria sulla provinciale 67

Consegnati i lavori per la Pozzallo-Marza

La strada, teatro, la scorsa estate, di un incidente mortale dove persero la vita due giovani pozzallesi, ha urgente bisogno di essere messa in sicurezza

Consegnati i lavori per la manutenzione straordinaria nella s.p. 67 Pozzallo – Marza alla ditta Angelo Mario Costruzioni srl di Ispica. La strada, teatro, la scorsa estate, di un incidente mortale dove persero la vita due giovani pozzallesi, ha urgente bisogno di essere messa in sicurezza. L’appalto per la gara è stata espletata dagli uffici del settore Viabilità della Provincia di Ragusa per un importo pari a 733 mila 146,87 euro.

Ad oggi, la strada provinciale ha il manto stradale pieno di crateri e buche di grosse dimensioni; in pratica, molti pezzi di asfalto sono saltati via e il tappetino stradale è diventato, a tutti gli effetti, una groviera che obbliga le vetture a fare manovre pericolose al fine di evitare le buche. Lavori che non potevano, a questo punto, essere procrastinati a tempo indeterminato, a ridosso dell’ennesima stagione estiva, fra qualche mese.

"Sebbene l’impresa – dice Minardi - sia obbligata per contratto a completare i lavori entro otto mesi da oggi, ritengo di poter dire che la manutenzione straordinaria dei 5,5 chilometri della litoranea interessata, saranno conclusi entro l’inizio della prossima estate, assicurando sia la sicurezza della nostra viabilità sia lavoro per le nostre maestranze, confermando l’attenzione, che abbiamo sempre avuto, per le zone costiere del nostro territorio. L’impresa ispicese – conclude Minardi – sarà sempre seguita nei vari passaggi tecnici da Salvatore Battaglia, direttore dei lavori, e Giancarlo Dimartino, dirigente del XV settore".