Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1161
POZZALLO - 05/11/2009
Attualità - Pozzallo: la scoperta fatta da un pozzallese a Maganuco

Due bidet nuovi e soldi trovati nella discarica!

L’uomo, fermatosi per guardare da vicino lo scempio ambientale, ha trovato la gradita sorpresa Foto Corrierediragusa.it

Chi trova una discarica (a volte) trova un tesoro. Due bidet (valore approssimativo 150 euro cadauno) e alcune banconote da cinque euro sono il «bottino» che un pozzallese è riuscito a trovare nella discarica retrostante l’elisuperficie di Pozzallo, in zona Maganuco.

L’uomo, transitando dalla strada che collega l’area portuale alla zona industriale ed insospettito dal colore azzurro dei due sanitari, è sceso dall’auto al fine di visionare il materiale in discarica. Ebbene, fra eternit, guaine bituminose, vernici, inerti, materiale di risulta, rifiuti ingombranti, vecchi televisori e un passeggino sventrato, ecco pararsi la sorpresa con i due bidet nuovi di zecca e alcune banconote da cinque euro, trovate sotto un masso, a pochi centimetri da un vaso per piante di modeste dimensioni.

Intascate le banconote, l’uomo ha pensato bene di avvisare le forze dell’ordine per raccontare l’accaduto. E soprattutto per denunciare lo scempio che tuttora è visibile per tutti coloro che transitano da quella arteria.

(Nella foto la discarica di Maganuco con i due bidet nuovi di zecca)