Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1131
POZZALLO - 25/10/2009
Attualità - Pozzallo: i locali devastati da ignoti

Imbrattata l´ex sede del circolo nautico "Cabrera"

A denunciare l’accaduto il presidente del circolo Ferdinando Modica
Foto CorrierediRagusa.it

I vandali devastano l’ex sede del circolo nautico «Cabrera» (nella foto), sita presso il quartiere della Balata, a Pozzallo. A denunciare l’accaduto il presidente del circolo, Ferdinando Modica, il quale, attraversata la via Enrico Giunta, non ha potuto fare altro che constatare quanto successo.

Il circolo, nato per portare avanti le iniziative relative alla marineria, alla gente di mare, all’ambiente e sorto come punto di riferimento per molti giovani che vogliono avvicinarsi alle predette tematiche, ha avuto le chiavi del monolocale, in comodato d’uso gratuito, dal 2004 fino all’inizio dell’anno in corso. La diversa destinazione del locale, adibito per altri scopi, ha privato Modica e gli altri soci del locale, lasciando così che i vandali imbrattassero i muri esterni ed interni e scardinassero la porta d’ingresso.

"Il tetto – dichiara Modica - si presenta in pessime condizioni, la porta è stata buttata a terra, le finestre aperte e i muri sono tutti sporchi. Non ho osato entrare. Ho provato però, oltre al dispiacere per l’opera vandalica compiuta, anche tanto rammarico. Mi chiedo, se la struttura fosse ancora sotto la nostra responsabilità, tutto questo sarebbe successo? Non era meglio che fosse rimasta in comodato d’uso gratuito al circolo piuttosto che inutilizzata, come adesso"? Modica, inoltre, chiede alle istituzioni locali che si attivino presto affinché il circolo possa trovare nuovamente una nuova sede.