Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1373
POZZALLO - 15/10/2009
Attualità - Pozzallo: dopo l’approvazione del progetto definitivo

Stadio "Comunale" tutto nuovo a breve a Pozzallo

La giunta ha dato il via libera anche al progetto esecutivo per i lavori di riqualificazione

Stadio «Comunale» tutto nuovo in erba sintetica. Dopo l’approvazione del progetto definitivo, sabato scorso, durante l’ultima seduta della Civica Assise, e l’invio della richiesta di mutuo a tasso agevolato presso l’Istituto di Credito Sportivo, la Giunta Comunale di Pozzallo ha dato il via libera anche al progetto esecutivo per i lavori di riqualificazione presso lo stadio «Comunale».

Un progetto operativo che riguarda l’adeguamento alle nuove norme di sicurezza e il rifacimento dell’impianto sportivo di contrada Palamentano. In relazione alle caratteristiche dell’impianto da riqualificare, sono stati previsti i seguenti lavori: la piena agibilità degli spogliatoi, la recinzione del campo di calcio e della zone spettatori, la sistemazione delle tribune e dei servizi per il pubblico, le uscite di sicurezza, la netta divisione tra i percorsi degli atleti e dei giudici di gara e quelli degli spettatori, l’impianto elettrico e di messa a terra, oltre all’illuminazione di emergenza, il rifacimento del manto erboso.

"Senza una seria e precisa rivisitazione di queste criticità – ha detto l’assessore comunale ai lavori pubblici, Carmelo Distefano - e una progettazione che possa risolvere queste problematiche, l’impianto non potrà essere adibito ad alcuna attività sportiva ancorché in assenza di pubblico. Ecco che l’amministrazione comunale si è adoperata per risolvere questo annoso problema".

Costo complessivo dell’intera operazione è di un milione di euro, il tutto grazie all’accensione di un mutuo del Credito Sportivo. L’importo è così suddiviso: 150 mila euro per la ristrutturazione degli spogliatoi, dei servizi per il pubblico e della tribuna, 150 mila euro per la regolarizzazione del campo, recinzione ed opere di finitura, 450 mila euro per il manto in erba sintetica, quest’ultima realizzazione prevista per la prossima stagione agonistica. I restanti 250 mila euro saranno somme a disposizione dell’amministrazione (Iva al 10%, spese tecniche, spese per pubblicità gara, omologazione campo, collaudo tecnico-amministrativo ed eventuali imprevisti).

"Diamo ai pozzallesi – dichiara Distefano – uno stadio che la precedente amministrazione non aveva previsto fra le opere da completare. A breve, risolveremo il problema delle uscite laterali della tribuna, così potranno accedere i tifosi pozzallesi. Questo – tiene a precisare Distefano - è un altro impegno che l’amministrazione comunale ha sottoscritto con i pozzallesi e che sta rispettando con i fatti".