Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:29 - Lettori online 843
POZZALLO - 19/09/2009
Attualità - Pozzallo: gli inquilini dei lotti stanno davvero perdendo la pazienza

Cadono a pezzi le palazzine Iacp a Pozzallo

Fortunatamente, non è successo nulla. Tanta paura ma nessuno si è fatto male Foto Corrierediragusa.it

Cadono a pezzi i palazzi dello Iacp di Pozzallo. Un altro pezzo d´intonaco, nei giorni scorsi, si sarebbe staccato da uno dei lotti presenti nel quartiere «167», alla presenza di qualche bambino la cui sola colpa era di trovarsi nel posto sbagliato e nel momento sbagliato. Fortunatamente, non è successo nulla. Tanta paura ma nessuno si è fatto male.

Il tempo, però, passa e la situazione sta degenerando giorno dopo giorno. Gli inquilini dei lotti stanno davvero perdendo la pazienza. L’arrivo, difatti, della stagione invernale, per molti, è sinonimo di infiltrazioni d’acqua dal soffitto e dalle pareti. Qualcuno teme anche lo sgombero dei locali, da parte delle forze dell’ordine.

"Adesso fa caldo – dicono – è non c’è preoccupazione. Ma basterà la prima pioggia per condannarci a sette o otto mesi di freddo e conseguenti malattie in arrivo. Speriamo che l’appello non rimanga inascoltato. Se non si arriva ad una soluzione, in tempi celeri, c’è il rischio che i palazzi cadano giù. Non vogliamo neanche pensare a quali disastri si andrebbe incontro se non si pongono solide basi alle parole di prassi che abbiamo sentito in questi giorni".

A tal proposito, il consigliere provinciale dell’Mpa, Pietro Barrera, convocherà, per i primi giorni di ottobre, una conferenza di servizio al fine di chiarire meglio i contorni di questa annosa vicenda. A questo incontro parteciperanno i dirigenti dell’Istituto Case Autonome di Ragusa (è previsto l’arrivo del direttore, Giovanni Cultrera), alcuni esponenti del Pdl di Pozzallo e buona parte degli inquilini dei lotti dello Iacp di Pozzallo, oltre a Barrera e allo stesso sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti.

"Ho ritenuto doveroso – dice Barrera - quale cittadino di Pozzallo ed esponente politico, di farmi carico dell’incontro per non esasperare ancor di più gli animi e sono certo che, in quell’occasione e in quella sede, da un confronto civile e democratico, prevarrà il buon senso e si giungerà insieme alla soluzione dei problemi nell’interesse degli inquilini degli alloggi popolari".