Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:27 - Lettori online 835
POZZALLO - 06/09/2009
Attualità - Pozzallo: è quanto stabilito dalla giunta municipale

Pozzallo: 130mila euro per la scuola "Raganzino"

Danni ingenti furono provocati dall’incendio doloso appiccato lo scorso dicembre nella scuola dell’omonimo quartiere, proprio alla vigilia dell’inizio dei lavori di ristrutturazione

Centotrenta mila euro da finanziarsi attraverso un mutuo da contrarre con la Cassa Depositi e Prestiti per il ripristino della scuola per l’infanzia annessa alla Scuola Elementare Raganzino. È quanto stabilito dalla giunta municipale di Pozzallo al fine di ridare ai tanti bambini in prossimità del plesso scolastico, la possibilità di non spostarsi in altre zone della città al fine di seguire le lezioni scolastiche.

"La particolare attenzione a quella struttura - ha dichiarato l’Assessore alla pubblica Istruzione, Ilenia Caruso - si è resa necessaria per rendere nuovamente fruibili i locali danneggiati nell’incendio dello scorso anno a mano di balordi, per ridare alla zona Raganzino la sua scuola materna ed eliminare il disagio alle famiglie ed ai piccoli costretti a recarsi in altre strutture scolastiche fuori dalla zona. I lavori oggetto dell’intervento riguardano non solo l’impianto elettrico esistente che ha comportato l’inagibilità dei locali della scuola ma anche il ripristino della palestra annessa anch’essa danneggiata dall’incendio".

"Una somma da spendere non programmata - ha affermato il sindaco di Pozzallo, Peppe Sulsenti - dovuta ad un gesto inconsulto di bulli, che sarà a carico della collettività. L’episodio delinquenziale in danno di una struttura pubblica sottolinea la necessità di tolleranza zero nei confronti di quanti ritengono che l’impunità sia una regola".

Risale allo scorso dicembre l’incendio di cui parla il sindaco di Pozzallo e che ha interessato la scuola dell’omonimo quartiere, proprio alla vigilia dell’inizio dei lavori di ristrutturazione. Andarono in fumo alcune suppellettili interne e qualche strumento di lavoro fu pure portato via dai ladri che, quella sera, fecero «visita» alla struttura scolastica.