Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 859
POZZALLO - 01/09/2009
Attualità - Pozzallo: i turisti non sono mancati per questa estate 2009

Australiani all´ufficio turistico di Pozzallo, presenze boom

La cittadina marinara piace agli stranieri, giunti anche dalla lontana Nuova Zelanda

Boom di presenze turistiche all’ufficio turistico di via Bellini. A scorrere le firme che sono state apposte sul «libro delle presenze» che campeggia sul tavolo, vicino l’atrio, vi si possono scorgere i nomi e cognomi (e relative nazionalità) di molti turisti stranieri e non, i quali hanno preferito soggiornare, per questa stagione estiva, nelle strutture turistiche della città del Caricatore. Bed and Breakfast e hotel dove dimorare, depliant sui luoghi di storia della città di Pozzallo e della provincia di Ragusa, informazioni sui siti turistici di maggior richiamo ma anche su ristoranti e pizzerie, fra le richieste maggiormente formulate.

Il sito, grazie al suo posizionamento centrale in prossimità del corso Vittorio Veneto, è facilmente raggiungibile grazie anche alla segnaletica posta all’ingresso della città.

"Abbiamo ospitato una miriade di persone – dichiara Ester Floridia, coordinatrice dell’ufficio turistico comunale – tutte desiderose di conoscere i luoghi dove poter trascorrere delle serene vacanze nella città di Pozzallo. Abbiamo dato ai turisti parecchie brochure dove poter attingere informazione al fine di non trovarsi spiazzati in una città che, ogni anno, si rinnova. Il picco di presenze in ufficio? Sicuramente ad agosto, nel periodo ferragostano. In quei giorni, c’è stata una massiccia affluenza di gente che ha chiesto ogni minimo particolare, dal numero di telefono di una struttura fino agli orari di visita della Torre Cabrera. Il turista arrivato da più lontano? Australia e Nuova Zelanda".

Lo sportello turistico, fanno sapere i responsabili dell’ufficio comunale, non chiuderà con la stagione estiva. C’è attesa, infine, per i prossimi giorni quando saranno diffusi i dati ufficiali delle presenze turistiche relative al periodo estivo 2009.